lafucina.it
Società

Muore in moto. Video choc su youtube

David Holmes, 38 anni, muore in moto a 160 km/h. La famiglia pubblica il video su YouTube

Pubblicato il 08/09/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Muore in moto. Video choc su youtube


Un video agghiacciante quello pubblicato su YouTube dai genitori di David Holmes dopo la sua morte, a bordo della sua moto Yamaha FJR1300. Il video ripercorre i secondi prima del brutale schianto che ha ucciso il giovane 38enne di Norfolk, nel Regno Unito. La moto viaggia su una strada di campagna a una velocità media di circa 160km/h, sorpassando numerosi veicoli, quando improvvisamente un'auto svolta. L'impatto è inevitabile. La velocità eccessiva non permette al motociclista di frenare evitando lo schianto che gli procura una morte immediata. Il centauro sbatte contro il cofano e l'impatto lo fa schizzare in aria. Il corpo verrà recuperato molti metri più avanti, tra i cespugli. A distanza di un anno, la famiglia di David Holmes e la polizia hanno deciso di pubblicare il video. Le immagini non sono state tagliate né modificate. Sono reali, registrate attraverso la telecamera che il giovane centauro aveva istallato sul casco. I genitori di David vogliono mandare un messaggio forte e chiaro a tutti i giovani incoscienti che si mettono alla guida pensando di essere dei super eroi. "Speriamo possa servire a salvare delle vite" ha affermato la madre di David Holmes. (Fonte) Solo nel 2013 il numero di incidenti stradali con lesioni a persone è pari a 182.700. I morti, entro il trentesimo giorno dall'incidente, sono stati invece 3.400, molti di questi sono giovani, giovanissimi. I feriti ammontano a 259.500. Ma l'Italia non è sola. In Europa ogni anno, gli incidenti stradali sono una delle prime cause di morte con oltre 120.000 vittime all'anno.

Muore in moto. I genitori pubblicano il video su YouTube






La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Allerta alimentare del Ministero Salute: non consumare il Tramezzino R RIVA

Possibile presenza di Listeria

La carne che gli italiani comprano è sempre meno

Osservatorio consumi, meno carne ma di qualità, maiale al top

Scuola: Bologna, in due istituti si mangerà prima secondo

Per incrementare consumo verdura. Dal 3/4 coinvolti 350 bambini

Cibi ‘a basso contenuto di..’ possono ingannare

Studio Usa su 80 milioni di prodotti, non sempre salutari

I figli delle mamme 30-40enni hanno meno difficoltà emotive e sociali

Sgridano e puniscono meno i loro bambini. Il vantaggio declina dopo i 15 di età

Lo stile di vita protegge cuore e arterie

Nuove conferme da un nuovo studio pubblicato su The Lancet

Di notte al bagno? Troppo sale nella dieta

Studio presentato dai ricercatori giapponesi dell'Università di Nagasaki

Insulina spray nasale contro l’Alzheimer,al via test clinici

Studio Sniff,ormone potrebbe ripristinare memoria e cognizione

Farmaci: Agenzia Ue sospende 300 generici,studi inaffidabili

Commissione renderà decisione vincolante, in attesa di nuovi dati

Contro il tumore alla vescica primo passo avanti nelle cure dopo 30 anni

Pinto (Aiom), parte ora la seconda 'era' della immunoterapia contro i tumori

Ricerca: alimentazione con più verdure previene malattie

Batteri orali dei sardi di 2 secoli fa svelano segreti longevità

Italia candida cultura tartufo in patrimonio Unesco

Commissione Norcia si è fatta promotore

Magnesio: consumo quotidiano previene cardiopatie, ictus e diabete

Il minerale potrebbe essere responsabile dei benefici della dieta mediterranea

Sapone liquido batte mousse nell’eliminare i germi

Meno efficaci nell'eliminare batteri che possono causare infezioni

Stop import, torna la stagione delle cozze italiane

Da Cnr e coop produttori monitoraggio biologico e sensoriale