lafucina.it
Società

Muore in moto. Video choc su youtube

David Holmes, 38 anni, muore in moto a 160 km/h. La famiglia pubblica il video su YouTube

Pubblicato il 08/09/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Muore in moto. Video choc su youtube


Un video agghiacciante quello pubblicato su YouTube dai genitori di David Holmes dopo la sua morte, a bordo della sua moto Yamaha FJR1300. Il video ripercorre i secondi prima del brutale schianto che ha ucciso il giovane 38enne di Norfolk, nel Regno Unito. La moto viaggia su una strada di campagna a una velocità media di circa 160km/h, sorpassando numerosi veicoli, quando improvvisamente un'auto svolta. L'impatto è inevitabile. La velocità eccessiva non permette al motociclista di frenare evitando lo schianto che gli procura una morte immediata. Il centauro sbatte contro il cofano e l'impatto lo fa schizzare in aria. Il corpo verrà recuperato molti metri più avanti, tra i cespugli. A distanza di un anno, la famiglia di David Holmes e la polizia hanno deciso di pubblicare il video. Le immagini non sono state tagliate né modificate. Sono reali, registrate attraverso la telecamera che il giovane centauro aveva istallato sul casco. I genitori di David vogliono mandare un messaggio forte e chiaro a tutti i giovani incoscienti che si mettono alla guida pensando di essere dei super eroi. "Speriamo possa servire a salvare delle vite" ha affermato la madre di David Holmes. (Fonte) Solo nel 2013 il numero di incidenti stradali con lesioni a persone è pari a 182.700. I morti, entro il trentesimo giorno dall'incidente, sono stati invece 3.400, molti di questi sono giovani, giovanissimi. I feriti ammontano a 259.500. Ma l'Italia non è sola. In Europa ogni anno, gli incidenti stradali sono una delle prime cause di morte con oltre 120.000 vittime all'anno.

Muore in moto. I genitori pubblicano il video su YouTube






  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

In Italia il 33% delle morti evitabili con le giuste cure

Rapporto Eurostat 2013, Romania maglia nera dell'Ue con il 49,4%

Antitrust: “Vaccini mercato da 300 milioni, intervenire sui monopoli”

Una spesa annua di 300 milioni di euro a carico del Sistema sanitario nazionale

Anche poco sale fa male,aumenterebbe rischio infarto e ictus

Lancet, l'ideale 4-5 gr al dì; solo ipertesi devono controllarsi

Morso di un ragno sul braccio: quando preme quello che fuoriesce è disgustoso

Maltrattata nella casa di riposo: pubblica la foto della mamma prima della morte

E' una foto drammatica quella pubblicata da una donna inglese che ha voluto mostrare al mondo "come hanno ridotto mia madre

Il metodo ABCDE: per tenere sotto controllo i nei

E' importante conoscere le regole dell'ABCDE di autovalutazione dei nei

Farmaco aumenta rischio difetti alla nascita

Puo' essere collegato a un aumento del rischio di difetti alla nascita

Lasciano il figlio con la baby sitter, tornano e lo trovano con un grosso livido sul viso

Il piccolo era pieno di graffi e lividi, compreso uno sulla faccia, come se qualcuno gli avesse dato uno schiaffo

Il cliente era allergico, ristoratore condannato a 6 anni per omicidio

L'uomo è morto per choc anafilattico. E' successo a Londra

La curcuma nuovo alleato contro Alzheimer e ictus

Protegge il cervello contro l'alzheimer e l'ictus

Addio dieta, ecco il piatto che assorbe le calorie di troppo

L'idea, rivoluzionaria, arriva dalla Thailandia: grazie a dei piccoli fori che asciugano lʼolio dalle pietanze si riducono le calorie di ogni pasto del 30 per cento

Bimba mangia le fragole: rischia di soffocare per choc anafilattico

E' successo a Castelfidardo, in provincia di Ancona. L'allarme dei genitori e i soccorsi tempestivi hanno evitato il peggio

Acqua detox con fragole e limone: il trucco per dimagrire

Attenti alla pianta velenosa: “Si trova anche nei parchi italiani”

Di origine caucasica, la "Panace gigante o di Mantegazza" provoca ustioni e persino la cecità

Come pulire la lavatrice con rimedi naturali