lafucina.it
Ambiente

Pisa: ecco la prima casa passiva in canapa

La casa garantirà il massimo risparmio energetico

Pubblicato il 15/09/2014 da La Fucina

A Pisa ecco la prima casa passiva in canapa. Ci troviamo in provincia di Pisa, precisamente a Cascina, in località San Prospero. Qui sta per nascere la prima casa passiva in canapa e calce. La casa garantirà il massimo risparmio energetico, tanto che non servirà nemmeno installare un impianto di riscaldamento.Come è possibile questo? La risposta sta nel biocomposto in canapa e calce. Grazie alla canapa l'abitazione sarà isolata dal punto di vista termico e acustico. Dal sito calcecanapa leggiamo:CalceCanapa è più della somma di due materiali, è un nuovo biocomposto: la calce guadagna le proprietà isolanti e la leggerezza della canapa; la fibra vegetale, geomineralizzata dalla calce, la canapa diventa traspirante e durevole come la calce. Un'innovazione eco-sostenibile, italiana al 100%, per rendere gli edifici energeticamente più efficienti, sani, confortevoli. E anche più belli. Perché oggi il rispetto per l'ambiente e il benessere abitativo non sono più scelte alternative. La differenza? Non solo si misura, ma si percepisce. Basso impatto sull'ambiente, altissima qualità della vita.Da Greenme, leggiamo poi:Ciò che rende speciale questa casa passiva in calce e canapa è il fatto che non sarà necessario installare né un impianto di riscaldamento né un impianto di raffrescamento. Questo per via dell'elevato isolamento termico garantito dai materiali da costruzione. Verrà invece inserito un impianto di ventilazione con efficacia di recupero del calore pari al 98%. Per gli elevati standard di sostenibilità, la casa passiva di calce e canapa potrebbe ottenere la certificazione Casa Clima Gold.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine

Ritirate le crostatine al cacao e albicocca per rischio microbiologico

Contaminazione non omogenea da miceti

Vaccini, via libera a decreto su obbligo a scuola

Introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola

Consumo di yogurt e migliore salute delle ossa in età avanzata

Lo sostengono i ricercatori irlandesi del Trinity College di Dublino

Sembra mal di schiena ma non lo è, 18.000 italiani colpiti

Per Spondilite anchilosante spesso diagnosi arriva dopo anni

Sos grano duro: in Italia calo delle semine dell’8,3%

In Canada atteso un calo produzione (-29%) ma export a +6,7%

Caffè e cuore, è nato un amore: la tazzina che fa bene

Studio, un consumo moderato aiuta le persone sane e anche chi ha problemi cardiaci

Carni rosse aumentano il rischio di morte per 9 malattie

Rischio di morire di cancro, problemi cardiaci, malattie respiratorie, ictus, diabete, infezioni, Alzheimer, malattie di reni e di fegato

Trombosi ed embolia sono i big killer degli italiani

Alt, colpiscono il doppio rispetto ai tumori, ma meno temute