lafucina.it
Ambiente

Acqua e candeggina: una lampada senza elettricità

Una invenzione davvero fantastica

Pubblicato il 18/09/2014 da La Fucina

Semplicemente acqua e candeggina. Attualmente, milioni di filippini vivono senza alcun tipo di sorgente luminosa. Un gruppo di studenti del MIT si è ingegnato per tentare di risolvere ed alleviare questo problema. Gli studenti hanno scoperto che una bottiglia di plastica da un litro, riempita con acqua e candeggina, ed installata su tetto di metallo, è un modo sorprendentemente e semplice per illuminare. Il tutto senza bisogno di elettricità. Gli studenti hanno installato 10 mila lampade. Ma come funzionano nel dettaglio?La bottiglia sfrutta infatti la rifrazione della luce solare attraverso l'acqua. La candeggina (dosaggio: un tappo ogni litro d'acqua) serve solo a mantenere pulita e trasparente la bottiglia, in modo che non si formino "impurità" che potrebbero oscurare la luce. Bucato il tetto con un trapano, bisogna spingere la bottiglia nel foro e fissare con resina poliestere "così non entra una goccia d'acqua, neanche quando piove forte", assicura Moser. L'energia prodotta dipende dall'intensità dei raggi solari e varia "da 40 a 60 watt" per lampada.La rifrazione è la deviazione della luce, che è causata da una variazione della sua velocità. La velocità della luce è determinata dalla densità della sostanza attraverso cui passa. Quindi la rifrazione avviene quando la luce passa da una sostanza a un'altra con una densità diversa - ad esempio dall'aria all'acqua. Nel caso della lampade in questione la luce solare è "rifratta" dalla bottiglia di acqua e diffuse per la stanza.L'invenzione, ricordiamo, è opera di Alfredo Moser, meccanico brasiliano, che per primo la perfezionò. (I dettagli...)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità

Una pausa nella dieta può aiutare la perdita di peso

La 'chiave' del successo starebbe nel riavvio del metabolismo

Oms, Italia indietro su prevenzione ictus e attacchi cuore

Nel mondo malattie non trasmissibili fanno 15 mln morti

Chikungunya: Lorenzin, è dolorosa ma non esiste un vero pericolo sanitario

A novembre G7 su come il cambiamento climatico incide sulla salute