lafucina.it
Politica

Moneta unica: l’Italia deve uscire dall’euro

A dirlo è il quotidiano tedesco Die Welt

Pubblicato il 18/09/2014 da La Fucina

Moneta unica: l'Italia fuori dall'euro

 Per l'Italia non ci sono validi motivi per restare nell'unione monetaria. E a dirlo non sono le solite firme note italiane. Bensì il quotidiano tedesco DIE WELT. L'articolo porta la firma di Erwin Grandinger, un giornalista che non ha paura di dichiarare apertamente la sua analisi sull'Italia oggi. Grandinger scrive: "l'impero di Carlo Magno era controllato e decentrato. Oggi si andrà verso deserti economici della moneta unica per creare con brutale violenza gli "Stati Uniti d'Europa" (Fonte).Quest'ultima è l'unica logica di fondo di un'unione monetaria che porterà alla morte inevitabile.L'Italia da oltre sei anni è messa in ginocchio da una depressione permanente. Grandinger ci propone uno scenario tanto reale quanto crudele: dal tetto massimo nel 2007, il PIL è crollato drammaticamente al livello di 14 anni fa. L'industria e la produzione è identica a come era negli anni '80. I settori competitivi e le attività produttive stanno scomparendo: la disoccupazione giovanile è intorno al 42 per cento (la popolazione inattiva è al 44%). Prima che la Lira si legasse al marco nel 1996, il produttivo nord Italia fece registrare per l’ultima volta un sano surplus commerciale con la Germania, con un Marco tedesco che si rivalutava regolarmente.Il mercato immobiliare oggi si può definire in caduta libera nella maggior parte delle regioni italiane. Circa il 90 per cento degli italiani sono insoddisfatti del Paese in cui vivono. Erwin Grandinger parla di noi così: "quel mondo al quarto ultimo rango, peggio che nei territori palestinesi o in Ucraina". Il livello di indebitamento in rapporto al prodotto interno lordo è ora al 135% e alla fine di quest'anno sarà probabilmente al 140%. L'obiettivo dei negoziati per l'Unione Monetaria 1996-1999 era (ed è) il 60 per cento per tutti i paesi della Eurozona.A inflazione pari a zero, l'Italia ha un avanzo di bilancio dei pagamenti, esclusi gli interessi, che raggiungono ('avanzo primario') da 7,8%, in modo da poter coprire gli interessi, gli ammortamenti e i servizi pubblici necessari. Questa è fantascienza!L'attuale situazione dell'Italia è una delle ragioni per cui la Banca centrale europea (BCE) ha già dichiarato di aver perso la partita ed è nel panico. Paura che è chiaramente emersa dall'ultima riunione del Consiglio direttivo della BCE.Erwin Grandinger afferma: l'Italia deve uscire dall'unione monetaria. E' una necessità primaria, la democrazia e la politica in Italia sono un calvario laico.I fattori che tengono (per ora) assieme l'Italia sono: tassi d'interesse storicamente bassi, l’irrazionale assegno in bianco di Berlino per salvare e garantire fiscalmente l’Italia e tutti gli altri paesi dell’Euro (Trattato ESM), e l’audace tentativo della BCE di acquistare obbligazioni ad alto rischio dalle banche italiane (ABS, RMBS) attraverso un sistema di dubbia regolarità per comprare (direttamente o indirettamente) titoli tramite terzi beneficiari privati (Blackrock), ridistribuendo i rischi verso i contribuenti europei e tedeschi. Tutto questo non salverà l’Italia. (Fonte)Nuovi choc in vista: Marine Le Pen, presidente del Front National, potrebbe facilmente vincere le prossime elezioni presidenziali francesi ed annunciare l’uscita dall’unione monetaria dell’euro come primo atto ufficiale. La Scozia potrebbe scegliere per il distacco dalla cugina Inghilterra che piace molto poco al popolo. Ciò corrisponderebbe alla logica di fondo della politica di ri-regionalizzazione dall’emergente iper-Stato di Bruxelles, il contraltare del modello di Carlo Magno. I catalani vorrebbero immediatamente riprodurre questo trucco alla Houdini senza spargimenti di sangue, e spingere verso l’alto il rischio politico in Europa, fino a quando anche l’ultimo degli operatori di mercato capirà che il regno dell’euro-sogno si sta frantumando, senza che Berlino possa né garantire né pagare alcuno.L’Italia, con le sue risorse naturali, le sue 2.451 tonnellate d’oro e altri beni geo-strategici, può creare le basi per la sua nuova moneta.Per consultare l'articolo in lingua originale clicca qui.

Moneta unica: l'Italia fuori dall'euro

 





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni

Menopausa, contro l’osteoporosi un aiuto dall’alimentazione

Con l'ingresso in menopausa le donne diventano più esposte al rischio di osteoporosi

Composto nel tè verde protegge da obesità, demenza e diabete

Riduce danni di una dieta occidentale ricca di grassi e zuccheri