lafucina.it
Cibo e Salute

Alcol e tumori: gli alcolici aumentano il rischio di cancro

I consigli del professor Berrino

Pubblicato il 13/11/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Alcol e tumori: gli alcolici aumentano il rischio di cancro


Che relazione c'è tra alcol e tumori? Il dottor Franco Berrino rispose a questa domanda in un video dell'Associazione di Laboratorio di Cucina Naturale. Il professore, che è epidemiologo presso l'Istituto dei tumori di Milano, ha spiegato nel corso del suo intervento: "In tutti i popoli del mondo si è sviluppata questa cosa di fare delle bevande alcoliche, anche nell'antichità. In quantità limitata non fanno male". Quel che è certo, però, è che "le bevande alcoliche aumentano il rischio di tumori della bocca, della lingua, dell'esofago e del fegato. Soprattutto i fumatori". Il fumo fa molto più male degli alimenti che fanno aumentare il rischio di cancro, tanto che il dottor Berrino consiglia di non fumare quando si beve.

Alcol e tumori: gli alcolici aumentano il rischio di cancro


Berrino ha continuato dicendo che "se vi piace bere un bicchiere di vino non fumate, perché è l'associazione tra alcol e tabacco che fa venire questi tumori". Ed è fondamentale non esagerare con le quantità: "Se vi piace bere un bicchiere di vino, bevete 1 bicchiere di vino. Il problema è veramente grosso, io dico beviamo vino solo di ottima qualità", ha detto il medico. L'alcol aumenta anche, sebbene di poco, il rischio di contrarre tumori della mammella: bere un bicchiere di vino al giorno aumenta questo rischio del 3%: "È un piccolo aumento di rischio", ha aggiunto Berrino, però è un tumore molto frequente, e dagli studi è emerso che viene riscontrato solo in chi beve più di un bicchiere di alcolici al giorno. Tra i consigli che il professore dà nel suo libro "Il Cibo dell'Uomo", figura quello di limitare il consumo di bevande alcoliche: "Non sono raccomandate, ma per chi ne consuma si raccomanda di limitarsi ad una quantità pari ad un bicchiere di vino (da 120 ml) al giorno per le donne e due per gli uomini, solamente durante i pasti. La quantità di alcol contenuta in un bicchiere di vino è circa pari a quella contenuta in una lattina di birra e in un bicchierino di un distillato o di un liquore"Sei su Facebook? Condividi questa foto se sei d'accordo

Fonte: Il Cibo dell'Uomo





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Meningite, 23enne ricoverata a Terni

Una ragazza di Terni, 23 anni, è ricoverata nell'ospedale della città umbra

Frutta e verdura,10 porzioni per salvare 7,8 mln vite l’anno

Resta valida avvertenza 5 volte al dì, ma più si mangia meglio è

“Presenza di corpi estranei”, ministero Salute ritira crostini

Ecco le marche e i lotti

Ospedale San Camillo a Roma assumerà ginecologi non obiettori

Zingaretti, attuiamo legge 194; Cei, obiezione è un diritto

Come sbiancare i denti in 3 minuti

Meningite, bimbo di 1 anno ricoverato a Cesena

Ricoverato dal 19 febbraio all'ospedale Bufalini di Cesena

Cosa succede al tuo corpo quando mangi un Big Mac?

Ti è mai capitato di mangiare un Big Mac e avere fame mezz’ora dopo?

Richiamati crostini per la presenza di fibra non alimentare

Pam Panorama richiama tre lotti di crostini dorati

Cibo spazzatura crea stessi danni diabete per reni

Una dieta a base di cibo spazzatura puo' causare danni ai reni del tutto simili a quelli causati dal diabete

Ue: in calo vittime di cancro, ma flessione è più lenta tra le donne

Evitati oltre 4 mln morti in 30 anni

Gastroenterologi, il 30% delle gastroscopie e colonscopie che si fanno è inutile

30 milioni bruciati per 500 mila procedure evitabili

Mille euro in busta paga a chi smette di fumare

L'iniziativa di un'agenzia di comunicazione di Sarezzo, in provincia di Brescia

Fumo, la nostalgia può dare una spinta in più per smettere

Studio, campagne no basate su paura, ma che tocchino corde cuore

Meningite, donna in prognosi riservata a Catania

Diagnosticata una meningite da meningococco C

Aifa, prezzi etici o produrremo farmaci anti epatite C in proprio

gi al via trattativa con aziende; Melazzini, cureremo tutti