lafucina.it
Cibo e Salute

Alcol e tumori: gli alcolici aumentano il rischio di cancro

I consigli del professor Berrino

Pubblicato il 13/11/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Alcol e tumori: gli alcolici aumentano il rischio di cancro


Che relazione c'è tra alcol e tumori? Il dottor Franco Berrino rispose a questa domanda in un video dell'Associazione di Laboratorio di Cucina Naturale. Il professore, che è epidemiologo presso l'Istituto dei tumori di Milano, ha spiegato nel corso del suo intervento: "In tutti i popoli del mondo si è sviluppata questa cosa di fare delle bevande alcoliche, anche nell'antichità. In quantità limitata non fanno male". Quel che è certo, però, è che "le bevande alcoliche aumentano il rischio di tumori della bocca, della lingua, dell'esofago e del fegato. Soprattutto i fumatori". Il fumo fa molto più male degli alimenti che fanno aumentare il rischio di cancro, tanto che il dottor Berrino consiglia di non fumare quando si beve.

Alcol e tumori: gli alcolici aumentano il rischio di cancro


Berrino ha continuato dicendo che "se vi piace bere un bicchiere di vino non fumate, perché è l'associazione tra alcol e tabacco che fa venire questi tumori". Ed è fondamentale non esagerare con le quantità: "Se vi piace bere un bicchiere di vino, bevete 1 bicchiere di vino. Il problema è veramente grosso, io dico beviamo vino solo di ottima qualità", ha detto il medico. L'alcol aumenta anche, sebbene di poco, il rischio di contrarre tumori della mammella: bere un bicchiere di vino al giorno aumenta questo rischio del 3%: "È un piccolo aumento di rischio", ha aggiunto Berrino, però è un tumore molto frequente, e dagli studi è emerso che viene riscontrato solo in chi beve più di un bicchiere di alcolici al giorno. Tra i consigli che il professore dà nel suo libro "Il Cibo dell'Uomo", figura quello di limitare il consumo di bevande alcoliche: "Non sono raccomandate, ma per chi ne consuma si raccomanda di limitarsi ad una quantità pari ad un bicchiere di vino (da 120 ml) al giorno per le donne e due per gli uomini, solamente durante i pasti. La quantità di alcol contenuta in un bicchiere di vino è circa pari a quella contenuta in una lattina di birra e in un bicchierino di un distillato o di un liquore"Sei su Facebook? Condividi questa foto se sei d'accordo

Fonte: Il Cibo dell'Uomo





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ritirati lotti di Salsiccia Sarda Campidanese

Il Gruppo Auchan l'ha richiamata a titolo precauzionale e volontario

Oms, misure contro tabacco per 63% popolazione mondiale

Numeri in crescita, ma industria interferisce con politiche

Vaccini, Senato approva decreto

Con 171 sì, 63 no e 19 astenuti

Via libera Ue a riduzione sostanza cancerogena acrilammide in fritture

Ma no limiti vincolanti. Si trova in patatine, caffè e prodotti forno

I 10 benefici dell’anguria

Scopri quanti effetti benefici ha l'anguria, il frutto dell'estate

Il sonnellino dura più di un’ora? Rischi il diabete di tipo 2

Studio giapponese presentato a Monaco, ma esperti Gb lo confutano

Da nuova classe farmaci speranze anche per Diabete tipo 1

Purrello (Sid), bloccare glucagone può avere un impatto clinico

Charlie, Parlamento Usa gli concede cittadinanza così potrà essere curato in America

L'incontro di ieri con gli esperti non aveva convinto i medici inglesi

Spossatezza, crampi fino al collasso tra gli effetti del troppo caldo

Esperti, importanti alimentazione 'multicolor' e idratazione

I cibi anti-età che fanno sparire le rughe

Il mal di testa si può curare anche con gli impulsi elettrici

Studio italiano dimostra efficacia neurostimolazione

Tumore vescica, fumo principale fattore rischio

78% italiani non sa che si può prevenire, 37% non ne ha mai sentito parlare

Dieta mediterranea, alleato nei pazienti oncologici

Libro consiglia alimenti e ricette di supporto alle cure

Istamina nel tonno, ritirato il tonno in scatola all’olio di girasole Algarve

Potrebbe provocare la sindrome sgombroide

Ministero Salute, anomalie su 1% cibi e bevande controllate

Dati 2016, infrazioni sul 25% di impianti e mezzi di trasporto