lafucina.it
Cibo e Salute

Alcol e tumori: gli alcolici aumentano il rischio di cancro

I consigli del professor Berrino

Pubblicato il 13/11/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Alcol e tumori: gli alcolici aumentano il rischio di cancro


Che relazione c'è tra alcol e tumori? Il dottor Franco Berrino rispose a questa domanda in un video dell'Associazione di Laboratorio di Cucina Naturale. Il professore, che è epidemiologo presso l'Istituto dei tumori di Milano, ha spiegato nel corso del suo intervento: "In tutti i popoli del mondo si è sviluppata questa cosa di fare delle bevande alcoliche, anche nell'antichità. In quantità limitata non fanno male". Quel che è certo, però, è che "le bevande alcoliche aumentano il rischio di tumori della bocca, della lingua, dell'esofago e del fegato. Soprattutto i fumatori". Il fumo fa molto più male degli alimenti che fanno aumentare il rischio di cancro, tanto che il dottor Berrino consiglia di non fumare quando si beve.

Alcol e tumori: gli alcolici aumentano il rischio di cancro


Berrino ha continuato dicendo che "se vi piace bere un bicchiere di vino non fumate, perché è l'associazione tra alcol e tabacco che fa venire questi tumori". Ed è fondamentale non esagerare con le quantità: "Se vi piace bere un bicchiere di vino, bevete 1 bicchiere di vino. Il problema è veramente grosso, io dico beviamo vino solo di ottima qualità", ha detto il medico. L'alcol aumenta anche, sebbene di poco, il rischio di contrarre tumori della mammella: bere un bicchiere di vino al giorno aumenta questo rischio del 3%: "È un piccolo aumento di rischio", ha aggiunto Berrino, però è un tumore molto frequente, e dagli studi è emerso che viene riscontrato solo in chi beve più di un bicchiere di alcolici al giorno. Tra i consigli che il professore dà nel suo libro "Il Cibo dell'Uomo", figura quello di limitare il consumo di bevande alcoliche: "Non sono raccomandate, ma per chi ne consuma si raccomanda di limitarsi ad una quantità pari ad un bicchiere di vino (da 120 ml) al giorno per le donne e due per gli uomini, solamente durante i pasti. La quantità di alcol contenuta in un bicchiere di vino è circa pari a quella contenuta in una lattina di birra e in un bicchierino di un distillato o di un liquore"Sei su Facebook? Condividi questa foto se sei d'accordo

Fonte: Il Cibo dell'Uomo





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI



  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Birmania, oltre 30 morti nel nord-ovest per una malattia sconosciuta

Colpiti in gran parte bambini; decessi raddoppiati in pochi giorni

Aperitivi ‘batterici’, occhio a inzuppare più volte gli snack nelle salse

Intingere gli alimenti già 'assaggiati' più e più volte nel condimento contribuisce a diffondere germi in abbondanza

Salmonella nel tiramisù: disavventura al campo scuola

Disavventura con coda in ospedale per un gruppo di ragazzini

Il cervello di un obeso? E’ più vecchio di 10 anni

L'obesità può influenzare anche l'insorgenza e la progressione dell'invecchiamento cerebrale

Via libera del governo ai nuovi Livelli di assistenza

Le nuove prestazioni dovranno essere garantite su tutto il territorio italiano.

Mangiare più proteine ‘veg’ riduce rischi di morte

Studio promuove scelte green

Cibo spazzatura e zuccheri, danni al fegato per bambini

L'obesità infantile è in esplosione anche in Italia

Esodo con febbre per circa 150 mila italiani

Nel weekend del grande esodo estivo i virus non lasciano tranquilli gli italiani

Ikea, via da scaffali altri 6 prodotti al cioccolato

L'azienda: "Non adatti ad allergici"

Asciugamano in freezer per dormire nonostante il gran caldo

E anche un pizzico di sale in piu

Soffre di emicrania da 20 anni: bastava eliminare due alimenti

La testimonianza della donna inglese

Profugo contagioso. Ricovero immediato, parte la disinfestazione

Un contagio di Chikungunya in provincia di Rovigo

Nell’olio extravergine ‘armi’ su misura contro i tumori

Università Bari, ogni varieta' ha geni con azioni diverse

Come sbiancare le unghie gialle?

Le unghie ingiallite sono un inestetismo che possiamo risolvere utilizzando dei rimedi casalinghi

Epatite, 10 milioni infetti in Ue ma maggior parte non lo sa

28 luglio Giornata Mondiale; solo 1 paziente su 100 riceve terapia