lafucina.it
Tv

Carni conservate: la rivelazione del dottor Berrino

La raccomandazione che era assente dal sito del Ministero

Pubblicato il 11/12/2014 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Carni conservate: la rivelazione del dottor Berrino

Il dottor Franco Berrino ha partecipato alla stesura del nuovo codice europeo anticancro, un'iniziativa della commissione europea per migliorare lo stile di vita dei cittadini in modo da ridurre il rischio di contrarre tumori. Si stima che se si seguissero questi consigli l'incidenza dei tumori nella popolazione europea verrebbe più che dimezzata. Il lavoro è stato svolto dall'Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC), un organo dell'OMS, e il dottor Berrino ha partecipato al gruppo di lavoro sull'alimentazione. Sono 12 i "pilastri della prevenzione", basati sulle migliori evidenze scientifiche disponibili, e uno di questi è quello di evitare le carni conservate, che in Italia, ci ha spiegato il dottor Berrino, significa "evitare i salumi", perché sono legati ai tumori dell'intestino, ai tumori dell'esofago, con un meccanismo complesso ma che deriva soprattutto dalla ricchezza di ferro di queste carni.

Carni conservate: il caso del sito del Ministero della Salute

Il dottor Berrino ha anche detto che "la cosa vergognosa del nostro Ministero della Salute è che nella traduzione italiana che è comparsa sul sito del Ministero della Salute, questa raccomandazione di evitare carni conservate non c'è. Può essere stata una svista o può essere stata una scelta. Io temo che sia stata una scelta per non danneggiare l'industria nazionale. Ma noi con l'industria nazionale dobbiamo lavorare perché facciano dei prodotti migliori". Sul sito del Ministero della Salute ora è possibile leggere la raccomandazione sulle carni conservate, che potrebbe essere stata aggiunta in seguito, dato che l'ultima modifica risale al 3 dicembre e l'articolo era stato pubblicato lo scorso 15 ottobre. Oltre ad evitare le carni conservate ci sono altre undici raccomandazioni dell'IARC, che riportiamo di seguito:

1) Non fumare. Non fare uso di tabacco

2) Non fumare in casa. Appoggia le politiche contro il fumo sul luogo di lavoro

3) Fai in modo di mantenere il peso corporeo salutare

4) Sii fisicamente attivo tutti i giorni. Limita il tempo che trascorri seduto

5) Segui una dieta sana: mangia principalmente cereali integrali, legumi, verdura e frutta. Limita i cibi ad alto contenuto calorico (cibi con alto contenuto di zuccheri e grassi). Evita le bevande zuccherate. Evita la carne conservata. limita la carne rossa e i cibi ad alto contenuto di sale.

6) Se bevi alcolici, limitane l'assunzione. Per la prevenzione del cancro non è consigliabile bere alcolici

7) Evita lunghe esposizioni al sole, con particolare attenzione ai bambini. Usa le protezioni solari. Non utilizzare lampade solari

8) Sul luogo di lavoro, proteggiti dall'esposizione ad agenti cancerogeni seguendo le istruzioni in merito alla sicurezza.

9) Controlla se in casa sei esposto ad alti livelli di radiazioni radon. Attivati per ridurre i livelli di esposizione al radon

10) Per le donne: l'allattamento riduce il rischio di cancro nella donna. Se puoi, allatta il tuo bambino. La terapia ormonale sostitutiva (HRT) aumenta il rischio di alcuni tipi di cancro. Limita l'uso dell'HRT

11) Assicurati che il tuo bambino sia vaccinato per: Epatite B (per i neonati), Papillomavirus - HPV (per le ragazze)

12) Aderisci ai programmi di screening per: cancro all'intestino (uomini e donne), cancro al seno (donne), cancro alla cervice (donne)

Fonti: Ministero della Salute





  • Segui TV:


NOTIZIE + RECENTI

Tisana per attivare il metabolismo e dimagrire

Anfetamina nello spritz (a loro insaputa): due ragazze finiscono in ospedale

Le vittime sono state drogate da tre giovani residenti in Germania

Tonno in scatola Simply ritirato dai supermercati

All'interno delle scatolette potrebbero essere finiti dei corpi estranei

Andrologi, cinque regole salva-fertilità per i ragazzi

Metà adolescenti ha almeno un problema, sinergia con pediatri

Parto prematuro all’ospedale di Vittorio Veneto: due gemellini morti

Tumori, la crisi economica fa aumentare la mortalità: oltre 260.000 decessi in più

260.000 decessi in più entro il 2010 nei Paesi Ocse, di cui 160.000 solo nell'Unione europea

Uso massiccio antibiotici può rallentare formazione neuroni

Studio su topi, effettI su flora batterica intestino

Bimba muore a 2 mesi in culla dopo il vaccino: l’Asl sostituisce tutti i lotti

Disposta l’autopsia, per ora non è dimostrata alcuna relazione causa-effetto con l’esavalente iniettato

Acqua Santo Stefano sospetta ritirata dai supermercati, ma è tutto falso

Si strattava solo di una campagna denigratoria sui social

Ragno velenoso fra le banane: evacuato supermercato

Si trattava di un Phoneutria, detto anche ragno delle banan

Veronica Tedesco, morta dal dentista a Messina

La tisana per dimagrire e depurare

Cosa succede se ingoiamo una gomma da masticare?

Errore nella circoncisione”: bimbo di sei anni resta quasi evirato

L'errore medico potrebbe avere compromesso la futura vita sessuale del bambino

In Italia il 33% delle morti evitabili con le giuste cure

Rapporto Eurostat 2013, Romania maglia nera dell'Ue con il 49,4%