lafucina.it
Cibo e Salute

Cosa c’è dentro un KitKat?

Lo snack messo a confronto con una merenda ideale

Pubblicato il 31/12/2014 da Chiara Cevoli

Cosa c’è dentro un KitKat?

Un'altra merenda a base di zucchero, un altro snack buonissimo. È semplice produrre alimenti così appetibili con questi ingredienti: zucchero, grassi e sale. Lo zucchero in grande quantità è oro per il nostro palato, il nostro umore, il gusto; i grassi lo rendono appetibile e il sale? Anche il sale serve a spingerci a mangiarne, mangiarne e mangiarne: non a caso è presente in tutti gli alimenti industriali dlci.La combinazione di zuccheri e grassi rende inoltre questi alimenti non solo irresistibili, ma sembrerebbe innescare una certa dipendenza, mimando a livello cerebrale gli effetti di alcune droghe.Ingredienti: zucchero, farina di frumento, burro di cacao, latte scremato in polvere, grasso di palma, pasta di cacao, burro anidro, filtrato di siero di latte in polvere, cacao magro in polvere, emulsionante lecitine di girasole, aromi, sale, agente lievitante carbonati di sodio.tabA prima vista saltano subito agli occhi 2 cose: tantissimi i grassi saturi e gli zuccheri semplici responsabili rispettivamente di malattie cardiovascolari e diabete. Vediamo ora come dovrebbe essere composta una merenda “ideale” per un bambino di 8 anni, con un’assunzione di 1800 Kcal (stima) giornaliere e con il 5% di queste calorie dedicate alla merenda.tab2Rispetto ad una merenda ideale, un KitKat ha:tab3Guardando la tabella, se scegliamo come merenda per noi o i nostri figli un KitKat scegliamo di mangiare uno spuntino:- Ipercalorico- Iperproteico- Iperlipidico- IperglucidicoAlla luce di quanto detto: continuerete ancora a comprarlo?Seguimi su Facebook





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI
Chiara Cevoli

Chiara Cevoli
Biologa Nutrizionista

Laureata in Biologia Applicata alla Ricerca Biomedica presso l'Università di Roma La Sapienza nel 2009 con lode, mi sono da subito interessata alla tematica dell'alimentazione frequentando diversi corsi e collaborando in alcuni Ospedali del Lazio come volontaria. Negli anni successivi è quindi iniziata la mia attività come Biologo Nutrizionista ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

L’alimentazione contro il freddo: ecco come passare l’inverno senza ammalarsi

L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale, insieme ad un buon riposo

Tumore al pancreas, dal 2002 casi in aumento di quasi il 60%

L'annuncio dell'Associazione italiana di Oncologia medica

Micotossine nella farina della polenta di Arcene: non consumatela

Lotto ritirato dal commercio

Ecco perché mangiare aglio (più un trucco per non puzzare)

L'aglio apporta benefici importantissimi per la nostra salute

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

I funghi rallentano l’invecchiamento grazie agli antiossidanti

Soprattutto i funghi porcini

6 ottimi motivi per mangiare lenticchie

Risultano essere ricche di fibre sali minerali e vitamine

La patata d’oro, ricca di vitamina A, E e prevenire molte malattie

Dall'Italia la 'patata d'oro', ha 3 geni di un batterio

Cosa mangiare quando si soffre di afte

I cibi che prevengono e curano le afte, più una giornata alimentare tipo

Con cibo piccante si consuma meno sale e la pressione scende

E' un modo per 'ingannare' il cervello

L’alimentazione che cura il diabete

Antiossidanti protettivi,dieta stretta curativa

I dolcificanti artificiali aumentano il rischio di diabete

A puntare il dito contro le alternative allo zucchero è uno studio pubblicato sulla rivista 'Nature'

L’olio di oliva previene il cancro al colon

Svelati i meccanismi genetici con cui l'olio extravergine d'oliva previene il cancro al colon

Papa: stop vendita sigarette in Vaticano

Burke, non vuole profitti che mettono a rischio salute