lafucina.it
Cibo e Salute

Come preparare un detersivo ecologico commestibile

Il procedimento è molto semplice e sarà anche un divertimento

Pubblicato il 29/01/2015 da Stefania Rossini
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Oggi faremo un detersivo con gli scarti della nostra cucina. Useremo scarti vegetali crudi, quindi bucce d'arancia o mandarino, ma vanno bene anche ananas, mele, quello che volete, basta che sia crudo.

Ingredienti per preparare il detersivo ecologico:


Scarti vegetali crudi, zucchero, acquaIl procedimento è molto semplice, è veramente a prova di bambino e sarà anche un divertimento:Versiamo 1,25 l di acqua in un secchio e 250 g di zucchero bianco. Poi mescoliamo, facciamo sciogliere lo zucchero e una volta che è sciolto otteniamo un'acqua zuccherata. Aggiungiamo gli scarti, mescoliamo e inizia il processo di fermentazione. I nostri scarti diventeranno un ottimo prodotto per le pulizie. Ogni giorno o ogni due giorni con una mano o con un cucchiaio spingiamo gli scarti verso il basso in modo che si formi una specie di muffa sopra. Dopo 4 mesi otterremo un detersivo che andrà semplicemente filtrato. Se utilizzato come concentrato è un supersgrassante, oppure lo possiamo diluire in uno spruzzino. Otterremo un prodotto per tutte le superfici: per i vetri è veramente da stellina, è veramente meraviglioso.

Il detersivo ecologico che potete bere: i fermenti attivi

Come sappiamo anche la birra, lo yogurt e la pasta madre sono fermentati. Questo è semplicemente un altro tipo di fermentazione che arriva dalla Thailandia e in Italia non è ancora conosciuto. È un ottimo aceto, ma si può tranquillamente bere. A tutti gli scettici consiglio di provare, non costa nulla.Seguimi su Facebook!





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI
Stefania Rossini

Stefania Rossini
Blogger

Nata 37 anni fa, sposata da 16 e mamma di tre meravigliosi bambini, trovatami per caso e non per volontà a fare la casalinga, mi sono reinventata una quotidianità che mai avrei pensato esistesse. Con immenso dolore, mi sono sentita la classica fallita senza un lavoro, poi ho alzato il capo e giorno dopo giorno, ora sono felice di godermi la mia ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Olio extravergine d’oliva protegge il cervello e preserva la memoria

Rallenta il declino cognitivo

Menopausa precoce si tiene a bada con tofu, soia e pane nero

Consumare molte proteine vegetali è il segreto per allungare potenzialmente la propria vita riproduttiva

Lorenzin, da luglio defibrillatori in tutti gli impianti sportivi

Firmato decreto con ministero dello Sport. Lotti, mantenuta promessa

Dott. Mozzi: mal di testa e alimentazione

Caldo, l’allarme del cardiologo: “Rischio svenimenti e aritmie”

Molti anziani finiscano in pronto soccorso per malori legati al gran caldo

Come sbiancare il bucato con l’aspirina

Un metodo semplice ed efficace

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie

I dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Peggio dello zucchero, aumentano il rischio di diabete e obesità

Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2