lafucina.it
Cibo e Salute

Il cloro dell’insalata in busta uccide i microbi utili al corpo

Le raccomandazioni fatte dal dottor Franco Berrino durante la conferenza 'Il Cibo, la Genetica e il Karma'

Pubblicato il 05/02/2015 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

L'insalata in busta fa male? No, ma sicuramente non porta benefici al nostro organismo. Ne ha parlato il dottor Franco Berrino nel corso della conferenza "Il Cibo, la Genetica e il Karma" tenutasi mercoledì all'Istituto dei Tumori di Milano. L'epidemiologo ha parlato di come è possibile modificare l'attività dei geni con il cibo e con le pratiche psicodinamiche:"Per modificare l'informazione che c'è nel nostro DNA una via è la via del cibo. Ho messo qualche principio: rispettare la terra, rispettare il cibo, rispettare i microbi che ci sono sul cibo. Non mangiamo solo il cibo sterile industriale, i microbi servono tantissimo. Per rispettare il nostro corpo e il nostro intestino ci devono essere i microbi in quello che mangiamo. L'insalata già lavata che comprate al supermercato è stata trattata con del cloro che ha ucciso tutto quel film di microbi che c'è sulla foglia di insalata. Non ci farà tanto male, ma non ci farà bene", ha detto.Berrino ha anche parlato dei benefici della restrizione calorica: "Se mangi poco si abbassano l'insulina e la glicemia, e chi ha l'insulina e la glicemia bassa si ammala meno di cancro". La restrizione calorica inoltre "influenza la metilazione. Fa aumentare le deacetilasi degli istoni e quindi ha un effetto clamoroso per attivare un gene che si chiama AMPK. Questo gene si attiva quando c'è poca energia, quando non c'è da mangiare, e attivandosi blocca tutti i processi biochimici che consumano energia, la proliferazione cellulare, ed è molto importante per la prevenzione dei tumori.L'epidemiologo ha anche fatto alcune raccomandazioni per chi è ammalato di tumore: "Tenere basse la glicemia e l'insulina, quindi evitare gli zuccheri e le farine raffinate. Tenere bassi i fattori di crescita che stimolano la proliferazione, quindi il latte, che è un alimento per far crescere. Tenere basse le infiammazioni, quindi ridurre il consumo di carne: i prodotti animali, eccetto il pesce, aumentano le infiammazioni".Seguici su Facebook se ti interessano notizie di salute e alimentazione





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Nuove regole per i livelli del colesterolo cattivo, sempre più basso di 100

E non serve aumentare quello buono, 'non ci sono benefici'

La pasta con la farina d’orzo contrasta l’infarto

Grazie a beta-glucani induce la formazione di 'bypass' naturali

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali