lafucina.it
Medicina

Perché il sarcoma viene soprattutto nei giovani

C’è la coincidenza di un picco positivo ed un picco negativo, mentre scende la melatonina sale l’ormone della crescita

Pubblicato il 23/02/2015 da Giuseppe Di Bella
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Il sarcoma è un tumore che nasce dal tessuto osseo cartilagineo, quando si parla di sarcoma si parla di tumori micidiali. Non ci sono sarcomi guariti a meno che l’intervento non sia stato fortunato, perché molte volte ricadono dopo l’operazione, ma i casi di sarcomi guariti sono casi operati con successo, se il sarcoma è recidivo se è metastatico non ci sono casi di guarigione. Diciamo che non ci sono casi di sarcoma guariti dalla terapia medica. Tra poco noi pubblicheremo proprio quel caso che adesso testimonia, ormai è guarito da 15 anni. Mio padre l’ha preso in cura a 5 mesi, era fallita la chemio e la chirurgia, avrebbe dovuto fare un’intervento mutilante invalidante, avrebbe dovuto fare una emipelvectomia, cioè togliere parte del bacino ed addirittura una gamba a livello dell’inguine, senza nessuna garanzia di stabilità. Mio padre non lo ha fatto operare, è guarito perfettamente e adesso ha più di 15 anni, è diventato il centrattacco della sua squadra di calcio.È emerso un dato interessantissimo, perché il sarcoma viene soprattutto nei giovani? Il periodo più critico, è dalla fine della pubertà all’inizio dello sviluppo. La melatonina ha un picco che però comincia a decadere con l’inizio della pubertà, però con l’inizio della pubertà inizia lo sviluppo fisico e psicofisico. Lo sviluppo cosa interessa? Soprattutto la parte terminale delle ossa, ma perché cresce il bambino? Cresce perché in quel punto agisce l’ormone della crescita. Allora cosa succede? C’è la coincidenza di un picco positivo ed un picco negativo, mentre scende la melatonina sale l’ormone della crescita. Perciò mentre sale l’ormone che ha il più alto rischio di induzione tumorale, oncogeno, perché spinge la proliferazione, contemporaneamente scende la melatonina. La melatonina rappresenta l’antitesi biologica della crescita tumorale, insieme con la somatostatina: più è bassa in un individuo, più alto è il rischio di tumore. I momenti della vita in cui è più basso il livello di melatonina è più alto il rischio di tumore. Perciò quando la melatonina inizia a declinare nel sangue, aumenta il rischio. Cosa succede nel sarcoma? Coincidono. Declina la concentrazione di melatonina, c'è un incremento del GH, una spinta proliferativa massima, poi sarcoma e tumore. Guarda il video: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
 AIUTA LA FONDAZIONE DI BELLA ONLUS DONANDO QUIbanner-di-bella





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI

Giuseppe Di Bella

Giuseppe Di Bella
Medico

Laureato in medicina e chirurgia, specialista ORL - terapia biologica dei tumori -, Presidente della Fondazione Di Bella per lo studio e il trattamento delle patologie neoplastiche e degenerative, Member of Editorial Board of “Neuroendocrinology Letters” Member of Editorial Board of “Activitas Nervosa Superiore Rediviva”, Member of ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Smettere di fumare diminuisce anche l’assunzione di alcol

Studio sfata mito che rinunciare a sigarette porti a bere di più

Alcolici causano 7 diversi tumori, più si beve più rischio sale

Non ci sono consumi 'sicuri', mezzo mln morti anno mondo

Colesterolo alto: cosa mangiare in estate per abbassarlo

Ecco i cibi da mangiare e quelli da evitare

Ospedali italiani nel mirino dei pirati informatici

Un software infetta i sistemi informatici e cripta i dati della vittima

Lorenzin: «Vaccini? Non esiste il diritto di dire no»

Si mette a rischio la salute degli altri

Zibido, scooter contro ambulanza

Vespe e api pungono 5 mln italiani l’anno, rischio allergie

8 su 10 sviluppa reazione allergica, in alcuni casi grave

Allarme Tbc, esperti: “E’ un’emergenza sanitaria trascurata, che va arginata”

Casi in aumento, da Fondazione Gimbe linee guida in italiano

Gran Sasso, escursionisti precipitano dal monte Camicia: due morti

Caldo: bere poco e pressione troppo bassa i nemici del cuore

In guardia gli anziani:no sport eccessivi e montagna se ipertesi

Pappe fatte in casa per il bebè? Poco sane

Troppo grasse e meno sane di quelle industriali

Sla: morto a Senigallia Max Fanelli

Da anni l'uomo si batteva per una legge sul fine vita

Vaccini: fino alla radiazione per i medici che li sconsigliano

Ad affermarlo è la Federazione degli Ordini dei Medici in un documento sul tema

Tumori: metà studenti italiani bocciati in prevenzione

Da sigarette innocue a lampade che fanno bene, molti errori

Intossicazione per insalata di riso

Un centinaio di persone sono finite all'ospedale