lafucina.it
Medicina

Perché il sarcoma viene soprattutto nei giovani

C’è la coincidenza di un picco positivo ed un picco negativo, mentre scende la melatonina sale l’ormone della crescita

Pubblicato il 23/02/2015 da Giuseppe Di Bella
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Il sarcoma è un tumore che nasce dal tessuto osseo cartilagineo, quando si parla di sarcoma si parla di tumori micidiali. Non ci sono sarcomi guariti a meno che l’intervento non sia stato fortunato, perché molte volte ricadono dopo l’operazione, ma i casi di sarcomi guariti sono casi operati con successo, se il sarcoma è recidivo se è metastatico non ci sono casi di guarigione. Diciamo che non ci sono casi di sarcoma guariti dalla terapia medica. Tra poco noi pubblicheremo proprio quel caso che adesso testimonia, ormai è guarito da 15 anni. Mio padre l’ha preso in cura a 5 mesi, era fallita la chemio e la chirurgia, avrebbe dovuto fare un’intervento mutilante invalidante, avrebbe dovuto fare una emipelvectomia, cioè togliere parte del bacino ed addirittura una gamba a livello dell’inguine, senza nessuna garanzia di stabilità. Mio padre non lo ha fatto operare, è guarito perfettamente e adesso ha più di 15 anni, è diventato il centrattacco della sua squadra di calcio.È emerso un dato interessantissimo, perché il sarcoma viene soprattutto nei giovani? Il periodo più critico, è dalla fine della pubertà all’inizio dello sviluppo. La melatonina ha un picco che però comincia a decadere con l’inizio della pubertà, però con l’inizio della pubertà inizia lo sviluppo fisico e psicofisico. Lo sviluppo cosa interessa? Soprattutto la parte terminale delle ossa, ma perché cresce il bambino? Cresce perché in quel punto agisce l’ormone della crescita. Allora cosa succede? C’è la coincidenza di un picco positivo ed un picco negativo, mentre scende la melatonina sale l’ormone della crescita. Perciò mentre sale l’ormone che ha il più alto rischio di induzione tumorale, oncogeno, perché spinge la proliferazione, contemporaneamente scende la melatonina. La melatonina rappresenta l’antitesi biologica della crescita tumorale, insieme con la somatostatina: più è bassa in un individuo, più alto è il rischio di tumore. I momenti della vita in cui è più basso il livello di melatonina è più alto il rischio di tumore. Perciò quando la melatonina inizia a declinare nel sangue, aumenta il rischio. Cosa succede nel sarcoma? Coincidono. Declina la concentrazione di melatonina, c'è un incremento del GH, una spinta proliferativa massima, poi sarcoma e tumore. Guarda il video: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
 AIUTA LA FONDAZIONE DI BELLA ONLUS DONANDO QUIbanner-di-bella





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI
Giuseppe Di Bella

Giuseppe Di Bella
Medico

Laureato in medicina e chirurgia, specialista ORL - terapia biologica dei tumori -, Presidente della Fondazione Di Bella per lo studio e il trattamento delle patologie neoplastiche e degenerative, Member of Editorial Board of “Neuroendocrinology Letters” Member of Editorial Board of “Activitas Nervosa Superiore Rediviva”, Member of ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

‘Superbatterio’ resiste a tutti antibiotici

Allarme per morte donna

Stress lavoro porta all’infarto, per Tar è causa di servizio

Accolto ricorso funzionario polizia della Liguria

Gli amanti della pasta mangiano meglio, hanno diete più sane

Chi la mangia regolarmente assume più nutrienti fondamentali

Donne esposte da bimbe a fumo passivo più a rischio aborto

Associazione se in casa c'erano due o più fumatori

Lorenzin, firma Lea passaggio storico per sanità italiana

Cosa sono i Lea e come si 'misurano'

Scoperto l’interruttore chiave dell’invecchiamento cellulare

Scoperta chiave per controllare processi legati anche all'incidenza dei tumori

Influenza: già otto morti da inizio epidemia, 63 gravi

Metà in Emilia Romagna, in tutti i casi patologie preesistenti

Il 26% degli italiani rinuncia alle cure

la causa: servizi inadeguati e costi troppo salati

Nutrizionista, pasta e fagioli il top dei piatti’antifreddo’

Piretta, ideale l'abbinamento cereali e legumi caldi, ok pesce

Fumo,mai troppo tardi per smettere,riduce rischio morte

70enni fumatori pericolo triplo di morire prematuramente

Ridurre sale del 10% in 10 anni salvera’ 6 milioni di anni di vita

Studio su 183 Paesi mostra che investire in prevenzione conviene

Riflessologia: benefici del massaggiare le dita della mano

La riflessologia è una terapia manuale che consiste nell’effettuare delle pressioni su determinati punti del corpo la cui energia è connessa a quella di organi interni.

Cosa succede se metti un limone nel forno

I cibi che credevamo sani ma contengono zuccheri aggiunti

Il sondaggio realizzato da un'azienda privata britannica

Troppi zuccheri accorciano la vita, ‘frenano’ gene longevità

Studio su moscerini, più veloce il processo di invecchiamento