lafucina.it
Cibo e Salute

Il cibo dell’uomo: gli alimenti per curarsi a tavola

La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze

Pubblicato il 19/03/2015 da Franco Berrino
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Sta per uscire un mio libro, si chiama Il cibo dell'uomo, sarà in libreria la settimana prossima. Ci sarà una presentazione pubblica a Brescia venerdì pomeriggio. Che cos'è questo libro? È un libro che vuole dare delle informazioni su come promuovere la salute sulla base di quello che si sa oggi nella scienza. Ho messo il sottotitolo "La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze" perché quello che stiamo scoprendo oggi nella ricerca scientifica è che i vecchi avevano ragione: per esempio, le raccomandazioni del Codice Europeo per la prevenzione dei tumori sono praticamente le raccomandazioni dell'antica dieta mediterranea, sono le raccomandazioni delle diete di tutti i popoli prima della Rivoluzione industriale. I cibi moderni sono troppo ricchi di grassi, di zucchero, di sostanze chimiche che non c'entrano niente con la nostra alimentazione che favoriscono la comparsa delle malattie croniche di oggi.

La Grande Via del cibo, del movimento e della meditazione

 Queste considerazioni mi derivano dal fatto che adesso che sono in pensione ho pensato che sarebbe una cosa bella restituire quello che ho avuto: ho avuto la possibilità nella vita di studiare, ho avuto questa grandissima chance di lavorare all'Istituto dei Tumori di Milano, dove ho potuto condurre degli studi molto importanti. Ora mi dedico ad aiutare la gente ad orientarsi in questa pletora orribile di informazioni contrastanti, piene di conflitti di interessi e piene di falsità sul rapporto tra lo stile di vita e la salute, in particolare sul rapporto tra cibo a salute. È per questa ragione abbiamo fondato l'associazione La Grande Via, che ha lo scopo di mettere a disposizione delle informazioni controllate, che abbiano una solida base scientifica, o, se non hanno una solida base scientifica, dove sia esplicitato quali sono i limiti di queste raccomandazioni che diamo. La Grande Via vuol dire la via del cibo, quale cibo mangiare; la via del movimento, dell'attività fisica, dell'esercizio", ma anche movimento nel senso di cambiamento, di cambiare le abitudini, di avere la biodiversità nel piatto, di non fare tutti i giorni le stesse cose; la terza via è la via della meditazione, la via della spiritualità: ci sono sempre più dati scientifici che mostrano che con la nostra mente possiamo influenzare il comportamento delle nostre cellule, dei nostri organi. E allora La Grande Via: del cibo, del movimento e della meditazione. Ci sarà una presentazione ufficiale venerdì 20 al ristorante Carlo Magno a Brescia dove ci sarà anche un buffet, dove faremo assaggiare alcuni cibi che ci sentiamo solidamente di raccomandare come utili per la salute.*Chi fosse interessato a partecipare alla presentazione in anteprima nazionale del libro del dottor Berrino "Il cibo dell'uomo" può prenotare inviando una mail a info at lagrandevia.it. L'evento si terrà venerdì 20 marzo alle ore 18.30 al ristorante Carlo Magno di Brescia.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI
Franco Berrino

Franco Berrino
Medico ed epidemiologo

Laureatosi in medicina e chirurgia magna cum laude all'università di Torino nel 1969 e specializzatosi in anatomia patologica, si è poi dedicato principalmente all’epidemiologia dei tumori. Dal 1975 lavora all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, dove dal 2002 dirige il Dipartimento di medicina preventiva e ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Epidemia oppiacei Usa, quadruplicati morti dal 1999

Fentanil'killer n.1'nelle città. E' allarme anche antidepressivi

Torna la paura peste nera: ​nuovo focolaio in Arizona

In Arizona trovate pulci infette con la peste nera, la malattia che nel XIV secolo falcidiò il 60% della popolazione europea

Chi usa le sigarette elettroniche ha più probabilità di iniziare a fumare quelle tradizionali

Analisi condotta su quasi 3mila adolescenti britannici e pubblicata ieri su Tobacco Control

Uova contaminate: analisi su campioni di uova, carne di pollame e ovo-prodotti

Zooprofilattico Abruzzo eseguirà le analisi

Tutti i benefici del fico

Il fico è un frutto autunnale ricco di proprietà nutritive e benefici per il nostro organismo

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%