lafucina.it
Cibo e Salute

Additivo estratto dal benzene, preoccupante per la salute

Si trova nelle caramelle, nel latte per neonati, nelle marmellate e nei succhi di frutta

Pubblicato il 25/05/2015 da La Fucina

C'è allarme, tra gli enti che si occupano di tutela dei consumatori, su un nuovo possibile pericolo alimentare derivante dall'uso di una sostanza normalmente naturale, l'acido tartarico, che serve a bilanciare l'acidità ma che ora verrebbe prodotta artificialmente con il sospetto di essere dannosa per la salute. La questione viene riportata oggi dal nuovo sito di diffusione di tematiche alimentari, Greatitalianfoodtrade.it. L'allarme è stato dato dall'eurodeputato Paolo De Castro - già ministro italiano per l'Agricoltura - che ha presentato alla Commissione europea un'interrogazione. "L'acido tartarico - spiega l'avvocato Dario Dongo, esperto di diritto alimentare - è una sostanza estratta delle uve, da sempre impiegato nei dentifrici, i farmaci, il latte per neonati, le caramelle, le marmellate e i succhi di frutta, pane e dolci, nel vino. Ora però si è fatto strada sul mercato un acido tartarico sintetico, di provenienza asiatica, derivato dal benzene. Già nel 1977 studi dimostravano che si accumula nei reni portandoli a nefrosi e il Comitato scientifico dell' Alimentazione umana ne aveva escluso l'utilizzo negli alimenti, in Europa, nel 1991. Ma i recenti regolamenti europei sull'utilizzo degli additivi negli alimenti non distinguono tra il naturale e il sintetico esponendoci al rischio". (Ansa)

Guarda anche: "Curarsi in cucina: il riso integrale come antinfiammatorio naturale"





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico