lafucina.it
Cibo e Salute

Curarsi in cucina: crema di riso integrale

La ricetta per preparare la crema di riso integrale, ottimo antinfiammatorio

Pubblicato il 04/06/2015 da Elena Alquati
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

TEMPI

2 ore e 30

PROPRIETÀ BENEFICHE

Antinfiammatorio

INGREDIENTI E UTENSILI

  • - una tazza di riso tondo integrale
  • - un pezzettino di alga kombu
  • - 6 parti di acqua
  • - una pentola di acciaio inossidabile, possibilmente doppio fondo
  • - uno spargifiamma che metteremo sotto la pentola nel momento della cottura
  • - un cucchiaio di gomasio
 

Contributo del Dott. Franco Berrino

Raccomando di mangiare il riso integrale sotto forma di crema di riso integrale, che è un riso integrale molto cotto, cotto a lungo e poi passato al setaccio per togliere le fibre più grossolane. Questa crema di riso integrale, che può essere insaporita in vari modi, è molto ben tollerata, ha la proprietà di ridurre le infiammazioni. I polifenoli che ci sono nel riso integrale, nei cereali integrali in generale, ma in particolare nel riso integrale, hanno una forte azione antinfiammatoria (il dottor Berrino lo ha spiegato molto bene nel video Mantenere basse le infiammazioni)

Ricetta di Elena Alquati

Il piatto che andiamo a preparare oggi è una crema di riso, è un patto curativo ma è molto semplice da preparare.

Gli ingredienti sono: una tazza di riso tondo integraleun pezzettino di alga kombu, acqua, una pentola di acciaio inossidabile, possibilmente doppio fondo, uno spargifiamma che metteremo sotto la pentola nel momento della cottura.

Gli ingredienti sono anche molto semplici da reperire, basta andare in un negozio di prodotti biologi. Durante i nostri corsi spesso mostriamo come si prepara la crema di riso: è un piatto molto curativo che il Dott. Berrino consiglia sempre per diversi tipi di problemi.

Prendiamo una tazza di riso integrale tondo e lo laviamo. Bisogna lavarlo bene perché sono molto sporchi i cereali integrali, in maniera veloce ma soprattutto l’indicazione che do io è cercare di trovare una comunicazione con il cibo che stiamo toccando e con il cibo che stiamo preparando, per cui mettiamo tranquillamente dentro la mano e muoviamolo.

Quando l’abbiamo riempito per la terza volta prendiamo uno scolino e rovesciamo la nostra acqua. Una volta colato il riso lo mettiamo nella pentola. Dentro metto sempre un pezzettino di alga kombu che è molto ricca di sali minerali e poi mettiamo dentro 6 parti di acqua, quindi una parte di riso, 6 parti di acqua. Lo mettiamo sul fuoco, una volta che è a bollore saliamo, dopodiché mettiamo il coperchio sopra, la fiamma al minimo e lo lasciamo cuocere per due ore.

Le due ore sono passate, la nostra crema è pronta, vedete come è diventata cremosa? Prendiamo un mestolo e la passiamo con il passaverdura, viene una crema meravigliosa che poi noi andiamo a impiattare. Essendo un piatto molto curativo è bene condirla con un condimento molto curativo che è il gomasio Il gomasio è meraviglioso, è fatto di semi di sesamo macinati con del sale e insieme alla crema di riso è un piatto antinfiammatorio molto potente.

Elena e "L’Ordine dell’Universo" vi rimandano alla prossima ricetta, mi raccomando, cucinate con amore!

DA NON PERDERE. Piatto tratto dal “Corso Base di cucina per la prevenzione” (8 lezioni a 55€) di Elena Alquati e Francesco Stefania. Scarica qui la BROCHURE del corso.

ACQUISTA I PRODOTTI PER LA TUA RICETTA DIRETTAMENTE QUI SOTTO!





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI
Elena Alquati

Elena Alquati
Presidente dell'associazione L'Ordine dell'Universo

Presidente dell’Associazione - più che decennale esperienza di cucina macrobiotica si è diplomata in consulente macrobiotico a Milano nel 2004 - Diploma di shiatsu c/o Accademia Italiana Shiatsu-do ed è iscritta all’albo professionale certificato Apos e DBN n° A 01202. Diploma di operatore in medicina tradizionale cinese come tuinaista ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Qual è la differenza tra arancia bionda e rossa?

Le arance rosse sono ricche di antocianine

Latte per neonati ritirato dai supermercati per rischio salmonella

Allarme salmonella per alcuni lotti di latte artificiale

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali

5 straordinarie proprietà dell’arancia

Ecco perché mangiare le arance durante i mesi invernali

Aglio, scoperta proprietà straordinaria per la salute

Composto chimico in grado d’impedire le comunicazioni tra i batteri

La dieta per eliminare glifosato e pesticidi dal nostro organismo

L'esperimento di una famiglia italiana con 2 bambini, test sulle urine

Bello preparare i dolci di Natale, ma mai mangiare l’impasto crudo

Esperti, farina può ospitare il batterio Escherichia Coli

Chi beve caffè soffre meno di malattie cardiache, diabete e disturbi epatici

Lo studio dell'Università di Edimburgo