lafucina.it
Zapping

Presentato il nuovo sito del Metodo di Bella

La consultazione del sito consente di percepire le finalità e le reali possibilità del Metodo

Pubblicato il 05/06/2015 da La Fucina

Il sito del dottore Di Bella si presenta con una nuova veste grafica e diverse funzionalità. Visto il rapporto di stima e collaborazione che il nostro sito intrattiene con il dottore, ci sembra doveroso darne notizia, anche per facilitare l'accesso al portale di tutti i nostri lettori.

Rispetto alla precedente versione (risalente al 2003) il sito attuale www.metododibella.org è sviluppato in modalità Beta, che ne consente la visualizzazione da PC ma anche da TABLET  e CELLULARE.

Molto più chiaro, pulito ed efficace, le pagine del sito possono essere indirizzate direttamente ai vari social-network favorendone la condivisione, ed eseguire l’upgrade a Google+ per consigliarne gratuitamente i contenuti.

La nuova modalità di sviluppo consente inoltre di ottenere risultati di ricerca della documentazione al suo interno in maniera più efficace e precisa.

E’ strutturato in quattro sezioni principali:

le prime due rivolte essenzialmente a medici e ricercatori:

1)      Il razionale scientifico - la metodologia terapeutica – i casi clinici esaminati –  Convegni e Congressi e relative relazioni congressuali

2)      La Pubblicazioni Scientifiche prodotte dalla Fondazione e disponibili sulle maggiori Banche Dati mondiali (PubMed) – il dossier completo sulla Sperimentazione ministeriale del 1998 -  la Rassegna Stampa

La terza e la quarta rivolte ai pazienti e ai malati:

3)      Osservatorio Statistico sui pazienti in cura – Gruppi ed Organizzazioni di sostegno – Testimonianze (Video) dei pazienti

4)      Come contattare la Fondazione – richiedere un consulto – esprimere opinioni attraverso il Forum Ufficiale della Fondazione (www.Dibellainsieme.org)

Gli argomenti scientifici inseriti con riferimento verificabile sulle banche dati medico scientifiche mondiali, www.pubmed.gov, la spiegazione dettagliata  e documentata  del razionale del Metodo Di Bella, del meccanismo d’azione biochimico e molecolare, destituiscono di logica scientifica ogni contestazione pretestuosa e infondata critica.

La consultazione del sito consente di percepire  le finalità, le reali possibilità, realizzate da questo Metodo, che pur non rappresentando ancora la soluzione definitiva  del cancro,  costituisce  sicuramente  il massimo progresso in termini di sopravvivenza, qualità di vita e percentuali  di    guarigioni. Si è cercato inoltre di dare la massima chiarezza, evidenza, facilità di lettura e comprensione  dell’essenza stessa del MDB.

Tutti gli articoli che il dottore ha pubblicato sul nostro sito potete trovarli alla voce Giuseppe di Bella

Potrebbe interessarti anche questo videoUna paziente guarita grazie al Metodo Di Bella





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI



  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Birmania, oltre 30 morti nel nord-ovest per una malattia sconosciuta

Colpiti in gran parte bambini; decessi raddoppiati in pochi giorni

Aperitivi ‘batterici’, occhio a inzuppare più volte gli snack nelle salse

Intingere gli alimenti già 'assaggiati' più e più volte nel condimento contribuisce a diffondere germi in abbondanza

Salmonella nel tiramisù: disavventura al campo scuola

Disavventura con coda in ospedale per un gruppo di ragazzini

Il cervello di un obeso? E’ più vecchio di 10 anni

L'obesità può influenzare anche l'insorgenza e la progressione dell'invecchiamento cerebrale

Via libera del governo ai nuovi Livelli di assistenza

Le nuove prestazioni dovranno essere garantite su tutto il territorio italiano.

Mangiare più proteine ‘veg’ riduce rischi di morte

Studio promuove scelte green

Cibo spazzatura e zuccheri, danni al fegato per bambini

L'obesità infantile è in esplosione anche in Italia

Esodo con febbre per circa 150 mila italiani

Nel weekend del grande esodo estivo i virus non lasciano tranquilli gli italiani

Ikea, via da scaffali altri 6 prodotti al cioccolato

L'azienda: "Non adatti ad allergici"

Asciugamano in freezer per dormire nonostante il gran caldo

E anche un pizzico di sale in piu

Soffre di emicrania da 20 anni: bastava eliminare due alimenti

La testimonianza della donna inglese

Profugo contagioso. Ricovero immediato, parte la disinfestazione

Un contagio di Chikungunya in provincia di Rovigo

Nell’olio extravergine ‘armi’ su misura contro i tumori

Università Bari, ogni varieta' ha geni con azioni diverse

Come sbiancare le unghie gialle?

Le unghie ingiallite sono un inestetismo che possiamo risolvere utilizzando dei rimedi casalinghi

Epatite, 10 milioni infetti in Ue ma maggior parte non lo sa

28 luglio Giornata Mondiale; solo 1 paziente su 100 riceve terapia