lafucina.it
Zapping

Presentato il nuovo sito del Metodo di Bella

La consultazione del sito consente di percepire le finalità e le reali possibilità del Metodo

Pubblicato il 05/06/2015 da La Fucina

Il sito del dottore Di Bella si presenta con una nuova veste grafica e diverse funzionalità. Visto il rapporto di stima e collaborazione che il nostro sito intrattiene con il dottore, ci sembra doveroso darne notizia, anche per facilitare l'accesso al portale di tutti i nostri lettori.

Rispetto alla precedente versione (risalente al 2003) il sito attuale www.metododibella.org è sviluppato in modalità Beta, che ne consente la visualizzazione da PC ma anche da TABLET  e CELLULARE.

Molto più chiaro, pulito ed efficace, le pagine del sito possono essere indirizzate direttamente ai vari social-network favorendone la condivisione, ed eseguire l’upgrade a Google+ per consigliarne gratuitamente i contenuti.

La nuova modalità di sviluppo consente inoltre di ottenere risultati di ricerca della documentazione al suo interno in maniera più efficace e precisa.

E’ strutturato in quattro sezioni principali:

le prime due rivolte essenzialmente a medici e ricercatori:

1)      Il razionale scientifico - la metodologia terapeutica – i casi clinici esaminati –  Convegni e Congressi e relative relazioni congressuali

2)      La Pubblicazioni Scientifiche prodotte dalla Fondazione e disponibili sulle maggiori Banche Dati mondiali (PubMed) – il dossier completo sulla Sperimentazione ministeriale del 1998 -  la Rassegna Stampa

La terza e la quarta rivolte ai pazienti e ai malati:

3)      Osservatorio Statistico sui pazienti in cura – Gruppi ed Organizzazioni di sostegno – Testimonianze (Video) dei pazienti

4)      Come contattare la Fondazione – richiedere un consulto – esprimere opinioni attraverso il Forum Ufficiale della Fondazione (www.Dibellainsieme.org)

Gli argomenti scientifici inseriti con riferimento verificabile sulle banche dati medico scientifiche mondiali, www.pubmed.gov, la spiegazione dettagliata  e documentata  del razionale del Metodo Di Bella, del meccanismo d’azione biochimico e molecolare, destituiscono di logica scientifica ogni contestazione pretestuosa e infondata critica.

La consultazione del sito consente di percepire  le finalità, le reali possibilità, realizzate da questo Metodo, che pur non rappresentando ancora la soluzione definitiva  del cancro,  costituisce  sicuramente  il massimo progresso in termini di sopravvivenza, qualità di vita e percentuali  di    guarigioni. Si è cercato inoltre di dare la massima chiarezza, evidenza, facilità di lettura e comprensione  dell’essenza stessa del MDB.

Tutti gli articoli che il dottore ha pubblicato sul nostro sito potete trovarli alla voce Giuseppe di Bella

Potrebbe interessarti anche questo videoUna paziente guarita grazie al Metodo Di Bella





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Riabilitato il sugo con soffritto di cipolla e aglio, fa bene al cuore

Studio, la cottura lunga sprigiona molecole benefiche per la salute

Cassazione conferma maxisequestro spaghetti ‘made in Turkey’

'Indicazioni fallaci'. Respinto ricorso ad pasta 'Garofalo'

Penne rigate Combino richiamate da Lidl e dal produttore

“Pasta Zara”, per possibile presenza di tracce di soia. Rischio per gli allergici

Pediatri Usa, stop ai succhi di frutta sotto l’anno età

Non sono un buon sostituto della frutta fresca e servono solo a consumare più zucchero e calorie

Torna la pasta da grani antichi, +250 volte in 20 anni

Nel 2017 record 2,5 mln di kg per lo storico 'senatore' Cappelli

Scagionato il Viagra, assumere la pillola blu non provoca melanoma

Studio dei ricercatori della New York University, l'aumento dei casi dipende da un maggior numero di diagnosi

Le sigarette light? Sono più pericolose di quelle normali

Associate all’aumento di adenocarcinoma, comune tumore al polmone

L’esercizio fisico è un’arma contro 22 malattie, dal diabete 2 all’Alzheimer

Studio finlandese, sicuro anche per chi soffre di malattie croniche

Chirurgia, “troppi esami inutili prima degli interventi”

Indagini che fanno crescere i costi e rischi inutilmente

Nuovo magazzino per le albicocche tra più grandi Europa

Nuovo stabilimento Albisole (Forlì-Cesena)

Le ciliegie elisir per sportivi e contro le patologie infiammatorie

Ricche in polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie

Trasformatori carne Ue, no a “mortadella vegan”

Organizzazione Clitravi a Commissione Ue, fare chiarezza su nomi

Addio flop a letto, arriva in farmacia il ‘francobollo dell’amore’

Da mettere sotto la lingua in grado di evitare le brutte figure sotto le lenzuola

Contro cellulite depurarsi per restituire ossigeno a cellule

L'80% delle donne con cellulite farebbe qualsiasi cosa per eliminarla

Malattie della tiroide, identificato bersaglio per terapie innovative

Uno studio pubblicato su EMBO Molecular Medicine