lafucina.it
Cibo e Salute

Le nuove regole sulle insalate in busta

Nuove regole sul commercio delle insalate in busta e degli altri prodotti freschi pronti per l'uso

Pubblicato il 08/09/2015 da La Fucina

Dal 13 agosto sono scattate le nuove regole previste dal decreto attuativo (decreto 20 giugno 2014) dell’art. 4 della legge n. 77/2011 sulla preparazione,  il  confezionamento e la distribuzione dei prodotti ortofrutticoli di IV gamma, ossia su quei prodotti freschi pronti per il consumo, come le insalate in busta, preparati freschi pronti da cuocere per minestroni o contorni, macedonie in vasetto. 

Se in questi giorni avete visto qualche cambiamento negli scaffali dei supermercati relativi a questi prodotti sappiate che è per questo. Queste nuove regole dovrebbero garantire al consumatore più garanzie e sicurezza di qualità. Quest'ultimo deve assicurarsi che queste norme vengano rispettate. Come?

  1. 1) Nei supermercati e nei negozi i  prodotti ortofrutticoli di IV gamma dovranno essere mantenuti ad una temperatura inferiore a 8°C.
  2. 2) E’  consentita l’aggiunta di ingredienti di origine vegetale non freschi o secchi, ma in quantità non superiore al 40% del prodotto finito.
  3. 3) Sulla confezione dovranno essere riportate, “in un punto evidente dell’etichetta, in modo da essere facilmente visibili e chiaramente leggibili“:
    • a) “prodotto (oppure il tipo di prodotto, ad es. insalata) lavato e pronto per il consumo“, o “prodotto lavato e pronto da cuocere“;
    • b) le istruzioni per l’uso per i prodotti da cuocere;
    • c)  la  dicitura: “conservare in frigorifero a temperatura inferiore agli 8°C“;
    • d) la dicitura: “consumare entro due giorni dall’apertura della confezione e comunque non oltre la data di scadenza“, a meno che il prodotto è da cuocere nella confezione integra. Non ci saranno più equivoci, insomma, sulla durata dell’insalata una volta aperta la confezione.
Unione Nazionale dei ConsumatoriAssicuratevi che tutte queste regole siano davvero rispettati nei luoghi in cui andate a fare la spesa!Potrebbe interessarti anche questo articolo: Ciò che bisogna sapere sull’insalata in busta





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI



  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Birmania, oltre 30 morti nel nord-ovest per una malattia sconosciuta

Colpiti in gran parte bambini; decessi raddoppiati in pochi giorni

Aperitivi ‘batterici’, occhio a inzuppare più volte gli snack nelle salse

Intingere gli alimenti già 'assaggiati' più e più volte nel condimento contribuisce a diffondere germi in abbondanza

Salmonella nel tiramisù: disavventura al campo scuola

Disavventura con coda in ospedale per un gruppo di ragazzini

Il cervello di un obeso? E’ più vecchio di 10 anni

L'obesità può influenzare anche l'insorgenza e la progressione dell'invecchiamento cerebrale

Via libera del governo ai nuovi Livelli di assistenza

Le nuove prestazioni dovranno essere garantite su tutto il territorio italiano.

Mangiare più proteine ‘veg’ riduce rischi di morte

Studio promuove scelte green

Cibo spazzatura e zuccheri, danni al fegato per bambini

L'obesità infantile è in esplosione anche in Italia

Esodo con febbre per circa 150 mila italiani

Nel weekend del grande esodo estivo i virus non lasciano tranquilli gli italiani

Ikea, via da scaffali altri 6 prodotti al cioccolato

L'azienda: "Non adatti ad allergici"

Asciugamano in freezer per dormire nonostante il gran caldo

E anche un pizzico di sale in piu

Soffre di emicrania da 20 anni: bastava eliminare due alimenti

La testimonianza della donna inglese

Profugo contagioso. Ricovero immediato, parte la disinfestazione

Un contagio di Chikungunya in provincia di Rovigo

Nell’olio extravergine ‘armi’ su misura contro i tumori

Università Bari, ogni varieta' ha geni con azioni diverse

Come sbiancare le unghie gialle?

Le unghie ingiallite sono un inestetismo che possiamo risolvere utilizzando dei rimedi casalinghi

Epatite, 10 milioni infetti in Ue ma maggior parte non lo sa

28 luglio Giornata Mondiale; solo 1 paziente su 100 riceve terapia