lafucina.it
Cibo e Salute

Ecco perché il caffè non vi viene bene!

Ci sono dei fattori che alterano il gusto del caffè ed è bene conoscerli

Pubblicato il 09/09/2015 da La Fucina

Chiunque utilizzi o abbia utilizzato una moka per fare il caffè si è trovato difronte a periodi in cui quel caffè non viene più bene. Magari si convinti di non aver modificato niente nella preparazione, nessuna modifica alla miscela, sempre la stessa moka, eppure quel caffè ha un gusto diverso, a volte decisamente spiacevole.

Ci sono diversi fattori e accorgimenti che permettono di preparare un ottimo caffè.

MISCELA

Innanzitutto dovete essere certi che la miscela con cui preparate il caffé sia sempre la stessa, conservata in un contenitore chiuso ermeticamente e lontano da altri alimenti (come spezie, infusi, te e aromi) che possono alterarne il sapore. Utilizzate una miscela non macinata troppo sottile!

Hai mai pensato di provare un ottimo caffè d'orzo bio?

CHICCHI TOSTATI

Se utilizzate i chicchi tostati da macinare dovete essere certi che non siano stati tostati eccessivamente e che non risultino bruciacchiati. Inoltre la loro conservazione deve avvenire sempre in un contenitore ermetico e in un luogo fresco e asciutto.

ACQUA

Solitamente la regola generale è: usate l'acqua che bevete! L'importante è che non sia troppo calcarea e che venga messa fredda all'interno della moka!

MOKA SPORCA

La manutenzione e la cura della moka non è cosa di poco conto. Bisogna lavarla senza l'uso di detersivi, con acqua calda e lasciarla asciugare prima di riavvitarla. Inoltre dopo un mese di utilizzo bisogna pulirne accuratamento il filtro e cambiare eventualmente la guarnizione se rovinata. Di tanto in tanto è bene metterla sul fuoco solo con acqua e bicarbonato.

PREPARAZIONE

Per prima cosa, all’interno della caldaia l’acqua non va mai messa oltre il livello della valvola. Il suggerimento è tenerla di poco più bassa. Poi: il caffè nel filtro non va pressato, bisogna solo riempirlo fino all’orlo. La moka va avvitata saldamente e messa sul fornello a fuoco minimo. Non appena il caffè gorgoglia la moka va tolta dal fuoco, altrimenti si brucia. L’ultima parte del caffè deve uscire a fuoco spento (anzi, è bene spostare proprio la moka in modo che non resti sul fornello ancora caldo).

Dite la verità: commettete anche voi qualcuno di questi errori?

Ecco un altro video sull'argomento che potrebbe interessarvi: Tutti i benefici del caffè





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Qual è la differenza tra arancia bionda e rossa?

Le arance rosse sono ricche di antocianine

Latte per neonati ritirato dai supermercati per rischio salmonella

Allarme salmonella per alcuni lotti di latte artificiale

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali