lafucina.it
Cibo e Salute

Le calzature adatte per evitare patologie articolari

Le scarpe che adulti, donne, bambini e sportivi devono utilizzare per evitare problemi al piede e alle articolazioni

Pubblicato il 13/10/2015 da Luigi Mazzoleni
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Quali calzature utilizzare per evitare di incorrere in futuro a patologie legate al piede?

BAMBINI

Nei bambini le calzature più adatte sono quelle con un sostegno della volta plantare accentuato, soprattutto nei ragazzi più piccoli, per permettere di sviluppare un cavismo e evitare di avere un piede piatto in età adulta.

ADULTI

Mentre diverso è il discorso riguardo gli adulti, perché è importante utilizzare delle calzature adatte, principalmente comode a pianta larga e un tacco posteriore piuttosto basso di 1, 2, 3 centimetri massimo. Questa è la calzature migliore per evitare di avere problemi.

DONNE

Nelle donne, la calzatura che viene utilizzata molto spesso è quella con il tacco alto e la punta stretta. Purtroppo, pur essendo una bella calzatura, dà spesso, se utilizzata in modo costante, problemi abbastanza importanti. Il problema che si può sviluppare più facilmente è l’alluce valgo perché avendo un sopraccarico dell’avampiede e avendo una punta molto stretta, può fare sì che l’alluce progredisca, valgizzandosi e quindi avendo il classico alluce valgo; non solo questo tipo di calzatura può portare a avere anche una metatarsalgia, i classici calli che si hanno sotto le dita, anche questo è evitabile con l’utilizzo di una calzatura più adatta.

SPORTIVI

Negli sportivi invece quello che consiglio di solito è utilizzare un plantare su misura perché il piede anche se non patologico, ha sempre comunque delle alterazioni anatomiche che se non sollecitato non si avvertono neanche, ma quando si fanno delle attività sportive a alto impatto, quindi il piede ha delle alte richieste funzionali, questi piccoli difetti vengono amplificati creando poi dei problemi, come delle tendiniti, fasciti. Questi problemi sono evitabili o prevenibili utilizzando dei plantari su misura, possibilmente dinamici, se fatti per gli sportivi, perché permettono al piede di appoggiare su una scuola che è perfettamente combaciante con la propria pianta del piede, andando a correggere tutte le sfumature, un po’ come mettere un guanto su misura.

INFRADITO SI, INFRADITO NO

L’infradito in sé è una calzatura tranquillamente utilizzabile, ma se utilizzata troppo da chi non è abituato, può portare delle tendiniti del tibiale anteriore proprio perché la camminata viene alterata per dover tenere questa ciabatta. Quindi in sé non è una calzatura che può dare patologie, però può sviluppare magari nelle tendiniti proprio perché il piede e il proprio passo non è “abituato” a utilizzarla.

Non perderti gli aggiornamenti della pagina Facebook del dott. Mazzoleni





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI
Luigi Mazzoleni

Luigi Mazzoleni
Ortopedico e traumatologo

Il Dott. Luigi Maria Mazzoleni è un medico chirurgo specializzato in ortopedia e traumatologia che vanta oltre 1000 operazioni chirurgiche da primo chirurgo e la collaborazione con illustri ortopedici italiani e non. Il Dott. Mazzoleni visita come ortopedico a Milano e in altre sedi sul territorio nazionale in Sicilia, Puglia e Calabria. Oltre ... LEGGI »

Seguilo su:Blog


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità

Una pausa nella dieta può aiutare la perdita di peso

La 'chiave' del successo starebbe nel riavvio del metabolismo

Oms, Italia indietro su prevenzione ictus e attacchi cuore

Nel mondo malattie non trasmissibili fanno 15 mln morti

Chikungunya: Lorenzin, è dolorosa ma non esiste un vero pericolo sanitario

A novembre G7 su come il cambiamento climatico incide sulla salute

Quel dolore insopportabile causato dal Fuoco di Sant’Antonio

La nevralgia post-erpetica colpisce 30mila persone, il 20% di coloro che hanno l'Herpes Zoster

Yoga e meditazione, 25 minuti ‘accendono’ il cervello e l’energia

Grazie a rilascio endorfine e aumento flusso sanguigno

Verso nuovi test per diagnosticare l’Alzheimer ma manca la cura

Il 21 giornata mondiale, in Italia 600 mila malati, e aumenteranno