lafucina.it
Cibo e Salute

Il frullato di spinaci contro il grasso addominale

Vi permetterà di sentirvi sazi fino all'ora di cena e disintossicarvi dalle tossine

Pubblicato il 20/01/2016 da La Fucina

Questo frullato naturale non elimina da solo il grasso addominale. È, piuttosto, un integratore che se incluso regolarmente nella dieta, vi permetterà di:

  • Sentirvi più sazi fino all’ora di cena.
  • Migliorare la salute del fegato, grazie all’alto contenuto di sostanze antiossidanti e vitamine.
  • Il limone vi aiuterà ad alcalinizzare l’organismo e ad eliminare i lipidi in eccesso e le tossine.
  • La mela verde contiene bioelementi essenziali per accelerare il metabolismo. Per ottenere questo effetto, è importante consumare anche la buccia.
  • Gli spinaci crudi forniscono energia, ferro, proteine e fibre. Sono un alimento ad alto valore nutritivo e contengono, inoltre, tilacoidi, composti che non solo danno un senso di sazietà, ma stimolano la perdita di peso.

Ingredienti:

  • 1 tazza di spinaci crudi (40 gr)
  • 1 mela verde
  • Il succo di ½ limone
  • 1 bicchiere di acqua (200 ml)

Procedimento:

  • Innanzitutto laviamo accuratamente le foglie degli spinaci e la mela. È importante che gli spinaci siano crudi, che provengano da agricoltura biologica e siano privi di pesticidi. Lo stesso discorso vale per la mela.
  • Tagliate la mela a spicchi ed eliminate i semi interni.
  • Spremete il succo del mezzo limone e versatelo nel frullatore insieme agli altri ingredienti: gli spinaci, la mela e il bicchiere d’acqua. Frullate tutto il contenuto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Potrebbero esserci ancora dei pezzettini di buccia di mela. Consumateli lo stesso, fanno molto bene.

Come avete visto, questo frullato è molto semplice da preparare, è ricco di vitamine e sostanze nutritive che vi permettono di iniziare la giornata nel migliore dei modi. Se lo desiderate, potete berne un altro prima di cena.

In questo modo, favoriamo, in modo graduale, la perdita di grasso addominale, a patto di seguire una dieta corretta e di svolgere un po’ di esercizio fisico. (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico