lafucina.it
Medicina

Allarme meningite in Toscana, via a piano vaccinazione intensiva

Fino a un milione di dosi di vaccino difronte all'allarme meningite nel centro Italia

Pubblicato il 10/02/2016 da La Fucina
Copia ed incolla il codice nel tuo sito

Potrebbero essere distribuite fino a un milione di dosi di vaccino per far fronte all'allarme meningite che negli ultimi mesi ha fatto registrare in Toscana almeno 12 casi. Le azioni da mettere in campo sono state concordate stamane nel corso dell'incontro che si è tenuto al Ministero della Salute tra il ministro Beatrice Lorenzin, l'assessore regionale al diritto alla salute della Toscana, Stefania Saccardi, il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi, il direttore generale della Prevenzione sanitaria del ministero, Ranieri Guerra, e il direttore generale di Aifa Luca Pani, presente anche il parlamentare Federico Gelli. Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) si é detta disponibile ad aiutare la Regione Toscana nel reperimento dei vaccini contro la meningite e nella negoziazione del prezzo, mentre uno studio sarà condotto dall'Istituto Superiore di Sanità sulla durata della protezione vaccinale.

Via libera all'attivazione di un'unità di monitoraggio permanente composta da membri di Regione Toscana, Ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità, per valutare sotto il profilo epidemiologico quello che sta accadendo in Toscana, e soprattutto in una parte della regione, a proposito della diffusione del meningococco C. Al centro della campagna di vaccinazione "intensiva" soprattutto i giovani e gli adulti, anche perchè i più piccoli sono già vaccinati contro il meningococco C. Decisa la gratuità senza limiti di età della vaccinazione contro il meningocco C per i cittadini dell'Asl Toscana Centro (province di Firenze, Pistoia e Prato), nonché il pagamento di un ticket ridotto, sempre senza limiti di età, per il resto della regione. Al 31 gennaio 2016, dall'inizio della campagna straordinaria sono state vaccinate in Toscana 258.562 persone: 139.372 nella fascia di età 11-20, 119.190 nella fascia 20-45.

Nel 2016 sono già 12 i casi di meningite contati in Toscana: 10 da meningococco C. Nel 2015 erano stati registrati 38 casi, 31 dei quali da ceppo C. 9 le vittime lo scorso anno. Le decisioni emerse nel confronto con il ministro della salute Lorenzin sull'emergenza meningite diventeranno operative dopo la delibera che verrà assunta dalla Giunta regionale nella seduta della prossima settimana.





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede al nostro corpo quando mangiamo cibo da fast food

I risultati di uno studio dell'Università di Bonn

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione