lafucina.it
Cibo e Salute

Formaggio ‘assolto’, farebbe salire il colesterolo buono

Il formaggio grasso e stagionato, il migliore per livelli'HDL'

Pubblicato il 26/09/2016 da La Fucina

Buone notizie: il formaggio grasso e stagionato, proprio il tipo indicato per decenni quale nemico della buona salute, 'killer' saporito delle arterie, farebbe in realta' bene. E proprio al colesterolo buono del sangue, HDL, ritenuto grande alleato della salute cardiovascolare.

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Lo sostiene un nuovo studio pubblicato sull 'American Journal of Clinical Nutrition' e realizzato all'universita' di Copenaghen, dove sono stati analizzati 139 volontari divisi in tre gruppi. Un gruppo ha mangiato due porzioni e mezza (circa 80 grammi) al giorno di formaggio stagionato e grasso, un altro l'equivalente ma di formaggio piu' soffice ed a magro, il terzo nessun formaggio ed ha seguito una dieta molto ricca di carboidrati, almeno 90 grammi al di'.

LEGGI ANCHE: Meglio il Parmigiano Reggiano o Grana Padano?

Al termine delle 12 settimane della sperimentazione, gli scienziati hanno analizzato i livelli di colesterolo,di zuccheri, dei trigliceridi, dell'insulina dei volontari e persino la circonferenza della vita.

Ecco i dati: nessuno nel gruppo dei 'mangiatori' di formaggi grassi come di quelli che avevano assunto formaggi magri o carboidrati ha evidenziato alcun aumento del giro vita, degli zuccheri o del colesterolo cattivo LDL. E sorpresa: solo i volontari che si erano deliziati con formaggi stagionati hanno addirittura visto un incremento del loro colesterolo buono HDL.

Va notato che lo studio e' stato parzialmente finanziato da industrie dei latticini danesi, ma secondo gli esperti il messaggio emerso comunque dalla ricerca e' che se si vuole mangiare formaggio, meglio gustarsi quello stagionato e grasso. (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Ecco cosa succede al nostro corpo quando mangiamo cibo da fast food

I risultati di uno studio dell'Università di Bonn

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione