lafucina.it
Cibo e Salute

In Europa aumentano morti per l’alcol

Negli ultimi 25 anni +4%.Ma Italia virtuosa,con i minori consumi

Pubblicato il 03/10/2016 da La Fucina

I morti dovuti all'alcol in Europa sono aumentati del 4% negli ultimi 25 anni, nonostante una leggera diminuzione nei consumi. Lo afferma uno rapporto del'ufficio europeo dell'Oms, secondo cui l'Italia, insieme agli altri paesi del Mediterraneo, ha i valori più bassi del continente. L'analisi è la prima a raccogliere i dati di tutti i paesi dal 1990 al 2014. Il consumo tra gli adulti nella regione è passato da 12 litri l'anno di alcol puro a poco più di 10, e si conferma come il più alto al mondo, con la media globale che non supera i 6 litri. Per l'Italia il trend è in forte discesa, e se all'inizio del periodo considerato nel nostro paese la quantità era simile alla media europea dopo 25 anni si è portata poco sopra 8. E' stato proprio il calo nei paesi del Mediterraneo, che hanno un andamento molto simile, a spingere verso il basso la media europea, mentre soprattutto nell'est i consumi aumentano. Questo si riflette nel dato sulla mortalità, che vede i paesi del sud Europa con 197 morti per milione di abitanti dovuti a questa causa, mentre la media europea è 527 mentre per i paesi dell'est è addirittura 1424. "Il rapporto mette in luce la necessità di politiche per contrastare i consumi - concludono gli autori -. Ridurre la disponibilità, aumentare la tassazione e rafforzare i bandi al marketing e alle sponsorizzazioni sono opzioni dall'efficacia dimostrata e costi ragionevoli".(ANSA).

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner-basso-post-fucina





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico