lafucina.it
Cibo e Salute

Diete detox, ‘una moda pericolosa e inefficace’

Posizione di medici dopo grave caso di donna intossicata

Pubblicato il 09/01/2017 da La Fucina

Nel giro di un giorno o di un mese promettono di far perdere peso, migliorare capelli, unghie e digestione, e stimolare il sistema immunitario: questi gli effetti propagandati delle diete detox, sempre più di moda, fatte ricorrendo anche a beveroni a base di erbe o altri rimedi alternativi, per purificare il corpo delle 'scorie tossiche' accumulatesi dopo qualche periodo di eccessi alimentari, come quelli natalizi. Una moda ''pericolosa e inefficace'', secondo i medici britannici del Milton Keynes Hospital che segnalano il caso di una donna ricoverata dopo aver preso rimedi a base di erbe e aver bevuto troppa acqua. La vicenda della donna di 47 anni, descritta sul British Medical Journal Case Reports, risale a qualche mese fa, ma è un monito, dicono gli specialisti, a tenere ben presente il rischio di queste disintossicazioni drastiche. Il concetto di depurarsi degli eccessi, come quelli delle feste natalizie, scrivono nello studio, non è necessariamente salutare e non ha basi scientifiche. La donna aveva preso un cockctail di erbe e terapie alternative a base di latte di cardo, I-teanina (amminoacido del te' verde), glutammina, composti della vitamina B, verbena e radice di valeriana, e bevuto moltissima acqua, te' verde e di salvia prima di stare male. Poco prima di essere ricoverata, era svenuta e aveva avuto un attacco epilettico.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO: Dieta mediterranea, una giornata tipo secondo la dietista

Dagli esami fatti in ospedale erano emersi livelli pericolosamente bassi di sodio nel corpo. ''L'idea di purificarsi con il nuovo anno usando prodotti tutti naturali è invitante per chi è più propenso alla medicina complementare - scrivono i medici - così come il consumo eccessivo di acqua per 'lavare' via dal corpo tutti i prodotti di scarto pericolosi. Ma i prodotti naturali non sono privi di effetti collaterali''. Sul tema è intervenuta anche l'Associazione dei dietisti britannici pubblicando un documento, in cui scrive che ''l'idea stessa di disintossicarsi è un'assurdità. Non ci sono infatti pillole, bevande, cerotti o lozioni miracolose che lo fanno. Il corpo ha un sistema ben collaudato con cui si purifica e rimuove scorie e tossine''. Organi come la pelle, l'intestino, il fegato e i reni, lo purificano continuamente da alcol, farmaci, prodotti della digestione, batteri, sostanze chimiche da inquinamento. ''Le diete detox sono più un mito commerciale che una realtà nutritiva - scrivono i dietisti britannici - Molte delle loro promesse sono esagerate, non basate su dati scientifici e i benefici sono di breve durata. E' meglio avere una dieta sana e variegata con uno stile di vita attivo, anzichè sottoporsi ad una dieta purificante''.

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina

Vuoi ricevere una ricetta gratis al mese? LASCIA LA TUA MAIL QUI e preparati ad assaporare una ricetta buona e salutare!





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Anoressia e bulimia colpiscono donne anche a 40-50 anni

Sono il 3%. Per alcune è un 'ritorno', per altre è prima volta

Sbagliato fino a un terzo diagnosi asma negli adulti

In molti casi pazienti con altra malattia o in remissione

Il frutto contro la gastrite

Le mele contengono una sostanza chiamata sorbitolo, che aiuta a trattare vari problemi intestinali

La ‘dieta perenne’ allunga la vita

Il verdetto finale sulla restrizione calorica

La nuova cura (italiana) che sconfigge il cancro al cervello dei bambini

E' più efficace e meno tossica

Influenza: 3 milioni di italiani a letto, boom di visite mediche

Da inizio stagione. Triplicate consultazioni medici di famiglia

Tutti i benefici della barbabietola rossa

Per il suo colore spesso non viene servita sulle tavole, ma è ricca di proprietà benefiche

Mangiare peperoncino ‘allunga’ la vita

Cala del 13% mortalità per malattie cuore e ictus

Farmaci scaduti e sporcizia: la faccia triste degli ospedali italiani

Ecco il triste scenario delineato dai Nas

‘Superbatterio’ resiste a tutti antibiotici

Allarme per morte donna

Stress lavoro porta all’infarto, per Tar è causa di servizio

Accolto ricorso funzionario polizia della Liguria

Gli amanti della pasta mangiano meglio, hanno diete più sane

Chi la mangia regolarmente assume più nutrienti fondamentali

Donne esposte da bimbe a fumo passivo più a rischio aborto

Associazione se in casa c'erano due o più fumatori

Lorenzin, firma Lea passaggio storico per sanità italiana

Cosa sono i Lea e come si 'misurano'

Scoperto l’interruttore chiave dell’invecchiamento cellulare

Scoperta chiave per controllare processi legati anche all'incidenza dei tumori