lafucina.it
Cibo e Salute

I cibi che credevamo sani ma contengono zuccheri aggiunti

Il sondaggio realizzato da un'azienda privata britannica

Pubblicato il 11/01/2017 da La Fucina

La maggior parte dei consumatori mai dubiterebbe del fatto che uno yogurt magro senza grassi o un succo di mela possa in realtà rappresentare un pericolo per la nostra salute. E invece è proprio così e un sondaggio condotto su un campione di 2.000 persone sembra confermarlo. Un bicchiere di succo alla mela contiene 7 cucchiaini di zucchero (aggiunto), più o meno la stessa quantità di zuccheri di una barra di cioccolato bianco, sforando la quantità minima giornaliera raccomandata agli adulti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Non dovremmo ingerire più di una quantità pari a 6 cucchiaini di zuccheri aggiunti, sono quindi esclusi quelli che si trovano naturalmente in prodotti come il latte.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO:  Berrino: Stiamo avvelenando i nostri bambini col cibo

Stesso discorso vale per lo yogurt, un prodotto che viene spesso spacciato per naturale e sano, ma che in realtà contiene 5 cucchiaini di zuccheri aggiunti, cioè la stessa quantità che si trova in 3 palline di gelato. I consumatori devono essere liberi di scegliere i prodotti da comprare, ma è fondamentale che siano anche ben informati sugli ingredienti in essi contenuti. Un sondaggio effettuato da Bupa su 2.000 soggetti, un'azienda privata britannica, ha rilevato che il 90% degli intervistati non era a conoscenza del fatto che il succo di mela e lo yogurt magro contengono così tanti zuccheri aggiunti. È anche vero però, riporta il Daily Mail, che il 60% delle madri intervistate non guarda quasi mai le informazioni nutrizionali riportate sul retro delle confezioni.

LEGGI ANCHE: Troppi zuccheri accorciano la vita, ‘frenano’ gene longevità

Secondo uno studio realizzato all'inizio del 2014 le industrie alimentari realizzano i prodotti dietetici sostituendo i grassi con gli zuccheri. La maggior parte di questi prodotti contiene 1/3 delle calorie contenute nei prodotti normali, mentre il 10% di quelli dietetici contiene più o meno le stesse calorie. Il consumo eccessivo di zuccheri è nocivo soprattutto per i bambini in quanto può causare danni permanenti alla loro salute e un maggiore rischio di contrarre malattie cardiache, diabete di tipo 2 e può anche provocare carie. Secondo i medici per evitare l'obesità e varie malattie bisogna consumare non più di 6 cucchiaini di zucchero al giorno. Fonte: Mail Online





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro

Cavolo, un vero antibiotico naturale

Protegge il cuore, contrasta il cancro e migliora la digestione

Meno disturbi articolari con 45 minuti di attività fisica a settimana

Studio pubblicato sulla rivista Arthritis care & research