lafucina.it
Medicina

Comprare un farmaco per chi non può, torna giornata raccolta

Sabato 11 febbraio in 3800 farmacie in tutta Italia

Pubblicato il 10/02/2017 da La Fucina

Comprare un farmaco da banco per chi ne ha bisogno e non può permettersi l'acquisto. Sarà possibile in 3.800 farmacie di 101 province e nella Repubblica di San Marino domani, 11 febbraio, in occasione della giornata di raccolta del farmaco. Nelle farmacie che aderiscono all'iniziativa, si potranno acquistare uno o più medicinali da banco da donare ai poveri, assistiti dai volontari di Banco Farmaceutico (anche quest'anno sono più di 14.000). I farmaci acquistati saranno consegnati direttamente agli oltre 1.600 enti convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico. Lo scorso anno sono stati raccolti 353.851 farmaci, per un controvalore commerciale pari a circa 2 milioni di euro, di cui hanno beneficiato oltre 557.000 persone.

"In 3 anni - ricorda in una nota il Banco Farmaceutico - la richiesta di farmaci da parte degli enti convenzionati è salita del 16%, a fronte del costante aumento degli indigenti assistiti: gli utenti complessivi, inoltre, sono cresciuti nel 2016 del 37,4%. Nell'ultimo anno, gli enti sostenuti da Banco Farmaceutico hanno aiutato oltre 557mila persone, il 12% dei poveri italiani. Le difficoltà non riguardano solo gli indigenti: oltre 12 milioni di italiani e 5 milioni di famiglie hanno dovuto limitare il numero di visite mediche o gli esami di accertamento per ragioni di tipo economico". "Invito tutti coloro che possono permettersi una spesa di pochi euro ad andare in farmacia e donare; pensando a quanti nel nostro Paese quella spesa non possono permettersela" dice Paolo Gradnik, presidente della Fondazione Banco Farmaceutico onlus. "Sabato i cittadini e le farmacie che aderiscono all'iniziativa risponderanno, insieme anche in questa occasione, all'appello alla solidarietà verso le persone meno fortunate" conclude Annarosa Racca, presidente di Federfarma. (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Cibo spazzatura crea stessi danni diabete per reni

Una dieta a base di cibo spazzatura puo' causare danni ai reni del tutto simili a quelli causati dal diabete

Ue: in calo vittime di cancro, ma flessione è più lenta tra le donne

Evitati oltre 4 mln morti in 30 anni

Gastroenterologi, il 30% delle gastroscopie e colonscopie che si fanno è inutile

30 milioni bruciati per 500 mila procedure evitabili

Mille euro in busta paga a chi smette di fumare

L'iniziativa di un'agenzia di comunicazione di Sarezzo, in provincia di Brescia

Fumo, la nostalgia può dare una spinta in più per smettere

Studio, campagne no basate su paura, ma che tocchino corde cuore

Meningite, donna in prognosi riservata a Catania

Diagnosticata una meningite da meningococco C

Aifa, prezzi etici o produrremo farmaci anti epatite C in proprio

gi al via trattativa con aziende; Melazzini, cureremo tutti

Infarto e cure, 1 struttura su 2 sotto la soglia di sicurezza di 100 casi l’anno

Una struttura sanitaria su due (49%) in Italia non rispetta i volumi minimi di attività fissati dal ministero della Salute

Lorenzin: “Chiusura definitiva ospedali psichiatrici giudiziari, giornata storica”

Beatrice Lorenzin, ministra della Salute, si dichiara "estremamente soddisfatta"

Farmaci, stop precauzionale ad anticancro seno dopo decessi

Noto anticancro docetaxel nei tumori al seno

Correre frena l’invecchiamento del cuore,difende Dna cellule

Bastano 30 minuti al giorno

Meningite, 14enne in Rianimazione a Milano

Regione convoca esperti

Meningite, muore una donna a Milano

Grave bimba di 7 mesi

Il rimedio naturale per ripulire i reni dalle tossine

Molte erbe naturali ci permettono di purificare i reni dalle tossine

Influenza, decessi salgono a 35 ma contagi in calo

Quasi 4,5 milioni da inizio stagione, si va verso fine epidemia