lafucina.it
Medicina

Comprare un farmaco per chi non può, torna giornata raccolta

Sabato 11 febbraio in 3800 farmacie in tutta Italia

Pubblicato il 10/02/2017 da La Fucina

Comprare un farmaco da banco per chi ne ha bisogno e non può permettersi l'acquisto. Sarà possibile in 3.800 farmacie di 101 province e nella Repubblica di San Marino domani, 11 febbraio, in occasione della giornata di raccolta del farmaco. Nelle farmacie che aderiscono all'iniziativa, si potranno acquistare uno o più medicinali da banco da donare ai poveri, assistiti dai volontari di Banco Farmaceutico (anche quest'anno sono più di 14.000). I farmaci acquistati saranno consegnati direttamente agli oltre 1.600 enti convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico. Lo scorso anno sono stati raccolti 353.851 farmaci, per un controvalore commerciale pari a circa 2 milioni di euro, di cui hanno beneficiato oltre 557.000 persone.

"In 3 anni - ricorda in una nota il Banco Farmaceutico - la richiesta di farmaci da parte degli enti convenzionati è salita del 16%, a fronte del costante aumento degli indigenti assistiti: gli utenti complessivi, inoltre, sono cresciuti nel 2016 del 37,4%. Nell'ultimo anno, gli enti sostenuti da Banco Farmaceutico hanno aiutato oltre 557mila persone, il 12% dei poveri italiani. Le difficoltà non riguardano solo gli indigenti: oltre 12 milioni di italiani e 5 milioni di famiglie hanno dovuto limitare il numero di visite mediche o gli esami di accertamento per ragioni di tipo economico". "Invito tutti coloro che possono permettersi una spesa di pochi euro ad andare in farmacia e donare; pensando a quanti nel nostro Paese quella spesa non possono permettersela" dice Paolo Gradnik, presidente della Fondazione Banco Farmaceutico onlus. "Sabato i cittadini e le farmacie che aderiscono all'iniziativa risponderanno, insieme anche in questa occasione, all'appello alla solidarietà verso le persone meno fortunate" conclude Annarosa Racca, presidente di Federfarma. (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

El Pais, mojitos in spiaggia sono un ‘nido batteri’

Analizzate bevande e panini di venditori ambulanti in Spagna

Malattie croniche ai polmoni, salgono i morti nel mondo

Per fumo e smog registrati 3,2 milioni di decessi nel 2015

Uova contaminate, Ue: “15 Paesi coinvolti, anche l’Italia”

L'Italia figura tra i 15 Paesi ad aver ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo delle uova al Fipronil

Isolato nell’intestino un batterio che ‘cura’ la sclerosi multipla

Verso nuova era della medicina con i 'farma-microbi'

Sos caldo in farmacia: boom integratori e controllo pressione

Gli italiani cercano aiuto in farmacia contro i disagi da caldo

Matcha, il tè verde ricco di antiossidanti

Un articolo apparso su Food Research International ha concluso che potrebbe migliorare anche l'attenzione e la memoria

Scoperta una nuova mutazione genetica che causa l’infertilità maschile

Previene la formazione delle cellule che servono per la produzione dello sperma

Basta poco alcol al giorno per aumentare il rischio di tumori della pelle

Non riguarda il melanoma, l'ipotesi e' che l'etanolo possa impedire la riparazione del Dna

Lo yoga ha effetti positivi sulla depressione

Lo sostengono diversi studi presentati lo scorso 3 agosto a Washington

L’allattamento riduce il rischio di tumore al seno nelle mamme

Ogni cinque mesi in più il rischio è inferiore del 2%

Penny Market richiama lotto di Acqua Monteverde minerale naturale

Possibile presenza di corpi estranei, in particolare di pulviscolo e particelle di natura inorganica inerte

Germania, ritirate dal mercato milioni di uova olandesi contaminate

Milioni di uova provenienti da Olanda e Belgio ritirate dagli scaffali dei supermercati tedeschi

Bere moderatamente vino abbassa il rischio demenza

Ecco i risultati di un imponente studio durato trent'anni

Menopausa, contro l’osteoporosi un aiuto dall’alimentazione

Con l'ingresso in menopausa le donne diventano più esposte al rischio di osteoporosi

Composto nel tè verde protegge da obesità, demenza e diabete

Riduce danni di una dieta occidentale ricca di grassi e zuccheri