lafucina.it
Medicina

Meningite, muore una donna a Milano

Grave bimba di 7 mesi

Pubblicato il 17/02/2017 da La Fucina

La meningite torna a colpire a Milano. Una donna di Trucazzano, 49 anni, ricoverata in gravi condizioni il 14 febbraio all'ospedale San Raffaele del capoluogo lombardo, è morta la notte scorsa per sepsi meningococcica. Mentre una bimba di 7 mesi è ricoverata da ieri in condizioni critiche all'ospedale Buzzi, sempre per infezione meningococcica. La sua famiglia è romena e la piccola non era iscritta al Servizio sanitario nazionale, non aveva medici e non era stata vaccinata. Lo riferisce l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, precisando che sono state subito avviate le misure di profilassi.

La donna, spiega Gallera, "era stata ricoverata presso il Reparto di rianimazione già in gravi condizioni. Non abbiamo ancora notizia del ceppo di meningococco che ne ha causato la morte, gli esami sono ancora in corso". La vittima "lavorava presso un'azienda della provincia di Monza e Brianza, pertanto il personale del Servizio di Igiene pubblica dell'Ats Città Metropolitana di Milano sta mettendo in atto tutti gli interventi di profilassi necessari in stretta collaborazione con l'Ats Brianza".

"La profilassi antibiotica - precisa l'assessore - è già stata attivata nei confronti dei familiari (4 persone) e dei contatti stretti (12). In questo momento è in corso un incontro informativo presso la sede parrocchiale, al termine del quale il personale sanitario distribuirà il farmaco per la profilassi ai minori (37) e agli adulti (23) individuati come contatti stretti" ulteriori. "Siamo in attesa degli esiti dell'indagine epidemiologica per procedere a un eventuale ampliamento dei contatti da sottoporre a profilassi. Ats Città Metropolitana di Milano, in accordo con il sindaco di Truccazzano, ha provveduto a inviare una nota per la cittadinanza con informazioni sulla malattia e sugli interventi di profilassi previsti".

"Nella giornata di ieri, inoltre - prosegue Gallera - è stata ricoverata presso l'ospedale Buzzi di Milano anche una bambina di 7 mesi, per la quale è stata purtroppo confermata una infezione meningococcica. Le sue condizioni cliniche sono attualmente ancora critiche. Ats Milano sta eseguendo, anche in questo caso, la profilassi dei contatti, limitati a familiari e parenti dato che la piccola frequentava comunità".

"La bambina non è iscritta al Servizio sanitario regionale - conclude l'assessore - Non ha un pediatra di libera scelta e non ha fatto nessuna vaccinazione. Si tratta di una famiglia rumena che vive in un appartamento, nella quale non sono emerse evidenti situazioni di trascuratezza, ma di fragilità sociale".





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie

I dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Peggio dello zucchero, aumentano il rischio di diabete e obesità

Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2

Morbillo, Oms: “In Europa oltre 5mila casi, il 43% in Italia”

Preoccupazione per la situazione attuale

Forino (direttore Assolatte), consumi latte ancora in calo

Nei primi cinque mesi del 2017

Un vaccino contro il colesterolo cattivo, test sull’uomo

Promette di frenare l'aterosclerosi riducendo l'accumulo di grasso che può ostruire le arterie

Lorenzin, manager sanità incapaci buttano miliardi

Mentre il correttivo della riforma Madia e' fermo in Cdm

Bergamotto toccasana, in succo combatte stress e colesterolo

Studio Università di Tor Vergata conferma 'frutto della salute'

Il pesce un possibile aiuto nella cura artrite reumatoide

Malattia più controllata con consumi 1-2 porzioni a settimana