lafucina.it
Cibo e Salute

Uso cannabis aumenta del 26% rischio ictus

Studio su cartelle cliniche di 316mila utilizzatori negli Usa

Pubblicato il 13/03/2017 da La Fucina

L'uso di marijuana aumenta del 26% la probabilità di avere un ictus e del 10% quella di avere uno scompenso cardiaco. Nel momento in cui la cannabis prosegue verso la legalizzazione in più della metà degli stati Usa, un ampio studio, che ha preso in considerazione i dati clinici relativi a 316.000 utilizzatori, getta nuova luce su come questa sostanza colpisca la salute cardiovascolare. Condotta da ricercatori dell'Einstein Medical Center di Philadelphia, la ricerca ha incluso le cartelle cliniche dei pazienti ricoverati provenienti da più di 1.000 ospedali (il 20 per cento dei centri medici degli Stati Uniti). Sono stati esaminati in particolare i dati di pazienti di età compresa tra 18 e 55 anni dimessi dagli ospedali nel 2009 e nel 2010.

GUARDA IN ALTO IL VIDEO: Agrumi, mele, olio extravergine e pesce per prevenire ictus

L'uso di marijuana, all'epoca illegale nella maggior parte degli Stati, era segnalato nell'1,5 per cento (316.000) dei 20 milioni di cartelle cliniche dell'analisi, ma non erano disponibili dati sulla quantità o la frequenza di uso. Confrontando i tassi di malattie cardiovascolari in questi pazienti con quelli di pazienti che non fumavano cannabis, i ricercatori hanno scoperto che l'uso di marijuana era associata ad un aumento del 26 per cento del rischio di ictus e a un aumento del 10 per cento del rischio di insufficienza cardiaca. Risultati confermati anche "correggendo i dati per i fattori di rischio associati alla cannabis, come alcol, fumo e obesità", spiegano i ricercatori dello studio che sarà presentato a Washington nel corso del 66/mo congresso scientifico annuale dell'American College of Cardiology. "Servono - concludono - studi per capire la fisiopatologia alla base di questo effetto". (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Allarme colazione, per 10 mln ‘addio’ al modello italiano

Indagine Aidepi, tra falsi miti condanna grassi e no carboidrati

Lettini solari,in 30 anni hanno fatto aumentare tumori pelle

Oms, ogni anno causano 450mila casi tra Usa, Europa e Australia

Tumore al rene, in Italia 120 mila persone vive dopo la diagnosi

Lorenzin: “Dolorosissima morte bimbo ucciso da morbillo”

Bisogna rispettare la medicina e le verità scientifiche per fare il bene dei nostri figli

Muore bimbo di 6 anni per complicanze da morbillo

Affetto da leucemia, ricoverato a Monza. Contagiato da fratelli non vaccinati

L’estratto di uva può proteggere contro il cancro al colon

Bene i test sugli animali, agisce sulle staminali tumorali

Sciroppo per la tosse ritirato dagli scaffali

Allarme nelle farmacie

I dolcificanti aumentano il rischio di diabete

Peggio dello zucchero, aumentano il rischio di diabete e obesità

Diabete, dai broccoli una sostanza utile per il controllo della glicemia?

Il sulforafano potrebbe rivelarsi utile per il trattamento del diabete di tipo 2

Morbillo, Oms: “In Europa oltre 5mila casi, il 43% in Italia”

Preoccupazione per la situazione attuale

Forino (direttore Assolatte), consumi latte ancora in calo

Nei primi cinque mesi del 2017

Un vaccino contro il colesterolo cattivo, test sull’uomo

Promette di frenare l'aterosclerosi riducendo l'accumulo di grasso che può ostruire le arterie

Lorenzin, manager sanità incapaci buttano miliardi

Mentre il correttivo della riforma Madia e' fermo in Cdm

Bergamotto toccasana, in succo combatte stress e colesterolo

Studio Università di Tor Vergata conferma 'frutto della salute'

Il pesce un possibile aiuto nella cura artrite reumatoide

Malattia più controllata con consumi 1-2 porzioni a settimana