lafucina.it
Cibo e Salute

Tumore all’intestino, il rischio aumenta con gli antibiotici?

Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Gut

Pubblicato il 12/04/2017 da La Fucina

Assumere antibiotici per lunghi periodi potrebbe aumentare il rischio di polipi intestinali che possono precedere la comparsa di un tumore. Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Gut da un gruppo di ricercatori coordinato da Andrew Chan dell'Harvard Medical School di Boston (Stati Uniti) secondo cui nelle donne che hanno assunto questi farmaci per più di 15 giorni tra i 20 e i 59 anni di età la probabilità di ricevere una diagnosi di polipi intestinali supera del 73% quella delle donne che non li hanno assunti.

LEGGI ANCHE: L’infuso che sgonfia l’intestino rendendo il ventre piatto

In particolare, l'analisi di Chan e collaboratori ha svelato che le donne che hanno assunto questi farmaci per almeno 2 mesi quando erano ventenni o trentenni hanno una probabilità superiore del 36% di ritrovarsi alle prese con dei polipi intestinali, mentre fra quelle che li hanno assunti per altrettanto tempo quando erano quarantenni o cinquantenni la probabilità di ricevere una diagnosi di polipi intestinali aumenta del 69%.

Le informazioni a disposizione dei ricercatori non permettono di concludere che esiste una relazione di tipo causa-effetto, ma già in passato alcuni studi avevano suggerito che l'esposizione agli antibiotici potrebbe aumentare il rischio di tumore all'intestino. Il fenomeno potrebbe avere una spiegazione plausibile: gli antibiotici, infatti, possono alterare la flora batterica intestinale e alcune variazioni di quest'ultima sono state a loro volta associate al cancro all'intestino. “Se confermati da altri studi – concludono i ricercatori – questi risultati suggeriscono la potenziale necessità di limitare l'uso degli antibiotici”. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista

Arriva la Dieta vegana in versione Mediterranea

Da cereali a olio di oliva,alimenti tutti derivati da tradizione

4 cose sui pompelmi che non sapevi

Per esempio che l'estratto dei semi hanno potere battericida e antimicotico

10 ottime ragioni per portare in tavola il radicchio rosso

Moltissimi benefici per la nostra salute

Qual è la differenza tra arancia bionda e rossa?

Le arance rosse sono ricche di antocianine

Latte per neonati ritirato dai supermercati per rischio salmonella

Allarme salmonella per alcuni lotti di latte artificiale

Ecco perché vale la pena mangiare i cachi

Racchiudono straordinarie proprietà per il nostro organismo

I cibi che contengono Vitamina E (e ci proteggono da moltissime malattie)

La Vitamina E è preziosa contro diabete, demenza senile, malattie cardiovascolari e gastrointestinali

5 straordinarie proprietà dell’arancia

Ecco perché mangiare le arance durante i mesi invernali

Aglio, scoperta proprietà straordinaria per la salute

Composto chimico in grado d’impedire le comunicazioni tra i batteri

La dieta per eliminare glifosato e pesticidi dal nostro organismo

L'esperimento di una famiglia italiana con 2 bambini, test sulle urine

Bello preparare i dolci di Natale, ma mai mangiare l’impasto crudo

Esperti, farina può ospitare il batterio Escherichia Coli

Chi beve caffè soffre meno di malattie cardiache, diabete e disturbi epatici

Lo studio dell'Università di Edimburgo

Usare troppo il collutorio aumenta il rischio diabete

Ricerca Usa, il liquido agisce anche sui batteri buoni

Porridge, la colazione perfetta per la salute

Migliora il colesterolo proteggendo dall’infarto. è priva di zuccheri semplici ma ricca di sali minerali