lafucina.it
Cibo e Salute

Grassi trans, eliminarli dalla dieta riduce rischio di infarto e ictus

Presenti in diversi alimenti ritenuti “sfiziosi”, come patatine, cibi fritti e prodotti da forno

Pubblicato il 20/04/2017 da La Fucina

Ridurre o eliminare completamente l’assunzione di grassi trans attraverso la dieta potrebbe ridurre significativamente il rischio di essere colpiti da ictus e infarto. Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Jama Cardiology da un gruppo di ricerca statunitense diretto da Eric J. Brandt, della Yale University di New Haven. Secondo gli autori, i ricoveri dovuti a eventi cardiovascolari sono molto più bassi nelle zone in cui sono state introdotte misure restrittive nei confronti della vendita di cibi ricchi di grassi trans.

LEGGI ANCHE: Una cena antistress: spinaci, tacchino, salmone, cereali

Queste sostanze, chiamate anche acidi grassi trans, sono presenti in diversi alimenti ritenuti “sfiziosi”, come patatine, cibi fritti e prodotti da forno. Studi precedenti hanno dimostrato che anche minime quantità di grassi trans sono associate a un maggior rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. Di conseguenza, negli ultimi anni le autorità politiche e sanitarie di alcune località, come New York, hanno stabilito di ridurre l’impiego dei cibi ricchi di grassi trans nei ristoranti e in altri punti di ristoro.

Per verificare l’efficacia di queste misure restrittive, il team diretto da Brandt ha confrontato i ricoveri ospedalieri per ictus e infarto delle persone residenti nelle contee di New York che hanno applicato le restrizioni, e di quelle che non l’hanno fatto. Per farlo, ha esaminato i dati raccolti dal Dipartimento di stato per la salute tra il 2002 e il 2013. Al termine dell’analisi, gli studiosi hanno scoperto che a distanza di tre anni dall’adozione delle restrizioni, il numero dei ricoveri nelle zone in cui erano state applicate era inferiore del 6,2% rispetto a quello delle aree in cui non erano state introdotte misure restrittive.

“Si tratta di un calo piuttosto consistente – spiega il dottor Brandt -. Il nostro studio evidenzia l’influenza delle misure politiche pubbliche sulla salute cardiovascolare della popolazione. I grassi trans sono deleteri per la salute cardiovascolare, per cui ridurli al minimo o eliminarli del tutto dalla dieta può ridurre sostanzialmente i tassi di infarto e ictus”. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

La Prevenzione a tavola ci sta a cuore

Tutte le novità che abbiamo in serbo per voi

Per la salute intestinale scegliere broccoli e cavoletti

Lo evidenzia uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Functional Foods

Qual è la differenza tra marmellata e confettura?

Sapevate che i due termini non sono affatto sinonimi?

Livelli di rame troppo alti nel vino Barbera

Lotti ritirati

La bevanda fatta in casa ideale per abbassare la pressione

Tra gli ingredienti ci sono alcuni alimenti indicati per chi soffre d'ipertensione

10 luoghi comuni sull’alimentazione assolutamente falsi

La maggior parte delle credenze in ambito alimentare sono completamente false

Meno zuccheri nelle bibite ridurrebbe le malattie legate all’obesità

Meno incidenza di ictus, diabete e cancro ai reni

Dado vegetale: 10 buoni motivi per non usarlo

Il dado industriale contiene ingredienti controversi che sarebbe bene evitare

Trovate larve nelle confezioni di Fiocchi di Avena

Lotto sospeso

I micrortaggi tengono a bada il colesterolo e non fanno ingrassare

Dando una grossa mano al cuore

Il formaggio più puzzolente del mondo

Il Vieux Boulogne è una meraviglia, ma l'odore che emana non è molto gradevole

I grassi della frutta secca e della soia difendono dal diabete

Tutto merito degli omega 6

I 5 Antibiotici naturali che combattono le malattie

Un rimedio naturale per evitare effetti collaterali

Condire l’insalata con l’olio di semi di soia sarebbe meglio

Secondo un nuovo studio aiuta l'assorbimento dei nutrienti

Le proprietà del prezzemolo, una gustosa pianta anticancro

Il prezzemolo è un'ottima fonte di miricetina, potentissima sostanza anticancro