lafucina.it
Cibo e Salute

La menta svela le sue potenzialità contro la demenza

Contiene sostanze che contrastano processi dell'Alzheimer

Pubblicato il 15/05/2017 da La Fucina

Estratti di menta potrebbero avere un ruolo nella lotta all'Alzheimer. Lo suggerisce uno studio pubblicato sul Journal of Functional Foods da Charles Sturt University in Australia. La menta è un'erba tradizionalmente associata a effetti positivi sulla memoria. Gli esperti australiani hanno testato diversi tipi di menta in laboratorio per scoprire se la "saggezza popolare" trova effettivamente riscontro in evidenze scientifiche. Le osservazioni in laboratorio hanno dimostrato che la menta ha fortissimi effetti antiossidanti (che potrebbero aiutare a combattere i radicali liberi associati all'Alzheimer).

LEGGI ANCHE: Bibite zuccherate e diet fanno invecchiare il cervello

Inoltre i ricercatori hanno visto che contiene numerose sostanze chimiche che potrebbero aiutare le capacità cognitive di pazienti con forme lieve e moderata di malattia. Lo studio, condotto da Paul Prenzler, individua nel contenuto in sostanze dette biofenoli presente nei diversi estratti di menta, il 'principio attivo' dell'erba con potenziale azione protettiva contro la demenza. Infatti i biofenoli sembrano avere un'azione di inibizione dell'"acetilcolinesterasi", enzima che danneggia un neurotrasmettitore implicato nella memoria, l'acetilcolina. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Spugne, ricci e vongole: dal mare nuovi farmaci anti cancro e infezioni

Lo studio del Centro internazionale di ingegneria genetica e biotecnologie (Icgeb) di Trieste

Frutta secca anti-obesità, si a noci, mandorle e pistacchi

Hanno effetto saziante, nel pasto al posto di proteine animali

In stato vegetativo da 15 anni,recupera stato minimo coscienza

Con una nuova tecnica di stimolazione del nervo vago

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti