lafucina.it
Cibo e Salute

Tonno ritirato per eccesso di istamina: cosa fare

Si tratta di un lotto di Filone tonno pinne gialle qualità extra

Pubblicato il 06/07/2017 da La Fucina

In data 4 luglio il Ministero della Salute ha ufficialmente previsto il richiamo di un lotto di tonno che potrebbe mettere a rischio la salute dei consumatori. Si tratta di un lotto di Filone tonno pinne gialle qualità extra taglio misto prodotto dall’azienda spagnola Trivaris S.L. e che in base ai controlli presenterebbe un eccesso di istamina. Il lotto in questione è il numero T154-17 con scadenza 01/11/18, codice produttore ES 12.20168/MU CE.

Chiunque fosse in possesso di una confezione di tonno appartenente al lotto indicato, non deve consumare l’alimento e devo inviare una segnalazione presso il punto vendita, dove eventualmente si potrebbe ricevere anche un rimborso per la somma spesa. L’eccesso di istamina– superiore ai livelli consentiti per legge – potrebbe infatti provocare i classici sintomi di una sindrome sgombroide.

La sindrome sgombroide, che nella maggior parte dei casi si risolve da sola e non richiede intervento medico, si presenta in genere attraverso i seguenti sintomi: nausea, diarrea, difficoltà a deglutire, mal di testa, arrossamenti, prurito. I sintomi possono comparire nell’immediato o entro due ore dalla consumazione dell’alimento. Nella maggior parte dei casi si può ricorrere all’assunzione di cortisone o altri farmaci sintomatici.

Qui il comunicato ufficiale diramato dal Ministero della Salute in merito al lotto di tonno richiamato dal mercato. (Fonte)

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola".

banner basso postfucina





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

L’alimentazione contro il freddo: ecco come passare l’inverno senza ammalarsi

L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale, insieme ad un buon riposo

Tumore al pancreas, dal 2002 casi in aumento di quasi il 60%

L'annuncio dell'Associazione italiana di Oncologia medica

Micotossine nella farina della polenta di Arcene: non consumatela

Lotto ritirato dal commercio

Ecco perché mangiare aglio (più un trucco per non puzzare)

L'aglio apporta benefici importantissimi per la nostra salute

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

I funghi rallentano l’invecchiamento grazie agli antiossidanti

Soprattutto i funghi porcini

6 ottimi motivi per mangiare lenticchie

Risultano essere ricche di fibre sali minerali e vitamine

La patata d’oro, ricca di vitamina A, E e prevenire molte malattie

Dall'Italia la 'patata d'oro', ha 3 geni di un batterio

Cosa mangiare quando si soffre di afte

I cibi che prevengono e curano le afte, più una giornata alimentare tipo

Con cibo piccante si consuma meno sale e la pressione scende

E' un modo per 'ingannare' il cervello

L’alimentazione che cura il diabete

Antiossidanti protettivi,dieta stretta curativa

I dolcificanti artificiali aumentano il rischio di diabete

A puntare il dito contro le alternative allo zucchero è uno studio pubblicato sulla rivista 'Nature'

L’olio di oliva previene il cancro al colon

Svelati i meccanismi genetici con cui l'olio extravergine d'oliva previene il cancro al colon

Papa: stop vendita sigarette in Vaticano

Burke, non vuole profitti che mettono a rischio salute