lafucina.it
Cibo e Salute

Dormire con la bocca aperta è dannoso per i denti: lo studio

Gli esperti hanno spiegato gli effetti negativi a cui va incontro chi ha l'abitudine di tenere la bocca aperta nel sonno

Pubblicato il 13/07/2017 da La Fucina

Chi lo fa se ne accorge solo al mattino o ne viene informato al risveglio da chi gli è stato accanto durante la notte: dormire con la bocca aperta è un'abitudine comune a molti che, secondo una ricerca pubblicata sul Journal of Oral Rehabilitation, ne ignorano gli effetti collaterali.

Stando agli esperti dell'università di Otago, in Nuova Zelanda, la tendenza a tenere spalancata la bocca nel sonno ha effetti negativi sulla salute dentale, poiché l'aumentato livello di acidità nel cavo orale porterebbe ad un'erosione dei denti e aumenterebbe il rischio di caduta degli stessi.

La spiegazione sta nel fatto che l'aria che penetra all'interno secca il cavo orale, rimuovendo lo stato protettivo della saliva che ha il compito di uccidere i batteri della bocca che producono acido. Così, mentre il soggetto continua a dormire, i livelli di acidità salgono. Inoltre, pare che l'erosione che può causare un tale livello di acidità è paragonabile a quella causata da un bicchiere di aranciata o di una bibita frizzante bevuto prima di andare a dormire.

Per giungere a queste conclusioni i ricercatori hanno indotto dieci volontari di età media di 25 anni a dormire con il naso chiuso per una notte, mentre il giorno seguente hanno monitorato il loro modo di dormire in maniera naturale. In questo modo hanno rilevato che la media del ph tra chi dormiva con la bocca aperta era di 6.6 contro il 7 di chi dormiva con il naso e in alcuni casi si è sfiorato un pH di 3.6, decisamente inferiore rispetto alla soglia di 5.5 sotto la quale lo smalto inizia a demineralizzarsi.

"Questo studio è il primo che monitori in modo continuativo i cambiamenti di ph nella bocca di individui sani - ha spiegato l'autrice Joanne Choi -. I nostri risultati supportano l'ipotesi che dormire con la bocca aperta possa essere un fattore causale per alcuni problemi ai denti come l'erosione o le carie". (Fonte)





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Tutti i benefici delle banane

Ricchissime di potassio, ma non solo

Influenza inchioderà a letto 5 milioni di italiani

Ci si aspetta una stagione influenzale 2017-2018 di intensità media

Infarti e ictus, oltre 50% dei casi trattati in Pronto soccorso

Simeu, ha un ruolo strategico quando la tempestività è essenziale

Depressione, dormire meno riduce i sintomi nel 50% dei pazienti

Maxi-studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry

Al via le donazioni per i malati di Sma: Checco Zalone lascia tutti senza parole

L'artista lancia un appello per salvare la vita ai bambini malati

Con 150 minuti di sport a settimana si può evitare l’8% dei decessi

Con attività fisica cala il rischio di patologie cardiovascolari

Formaggio ritirato contaminato da Listeria

Lotto di produzione 04827 di taleggio Dop a latte crudo

La caffeina potrebbe ridurre il rischio di morte tra le donne

Ma gli uomini non hanno lo stesso beneficio

Alzheimer, i 10 segnali che non bisogna sottovalutare

Si celebra oggi 21 settembre la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Intossicati da falso zafferano, nuovo caso a Modena

Responsabile nei giorni scorsi della morte di una coppia di coniugi veneti.

Chikungunya: 86 casi in tutto, 10 nuovi nel Lazio

Ad oggi sono 86 le persone colpite dal virus

Farmaco anti-diabete riduce l’aggressività del cancro alla prostata

E' la metformina. Sesti (Sid), promettenti ricadute su pazienti

Un milione di mamme maltrattate durante il parto

Ricerca Doxa, per una donna su 4 azioni lesive della dignità

Emicrania sconfitta stimolando il nervo vago dall’esterno

Con un apparecchietto che il paziente può applicare sul collo e senza dolore

L’etichetta cambierà colore se il cibo è andato a male

Ricerca Usa, nanostrutture diventano 'sentinelle' di qualità