lafucina.it
Cibo e Salute

Il sodio contenuto nel sale potrebbe causare il diabete

A rischio consumi di 7,3 grammi al dì o superiori

Pubblicato il 15/09/2017 da La Fucina

Il sale consumato a tavola potrebbe aumentare il rischio sia di diabete di tipo 2 (insulino-resistente, la forma più diffusa al mondo), sia di una forma meno diffusa di diabete che si chiama LADA (diabete autoimmune latente degli adulti) e somiglia per certi aspetti al diabete giovanile (di tipo 1 o insulino-dipendente) ma colpisce gli adulti e compare molto lentamente. Secondo uno studio presentato al congresso dei diabetologi europei a Lisbona, il ''presunto colpevole'' è il 'sodio' contenuto nel sale che usiamo a tavola e che è contenuto già in molti cibi; il sodio rappresenta il 40% del peso del sale stesso. La ricerca è stata condotta presso l'Istituto Karolinska di Stoccolma. Il sale da cucina è il cloruro di sodio e il quantitativo in sodio in un grammo di sale è 0,4 grammi. L'Oms raccomanda un consumo giornaliero di sale inferiore ai 5 grammi. Gli esperti hanno confrontato il consumo di sale di pazienti (355 con LADA e 1136 con diabete 2) e soggetti sani di controllo (1379) Hanno visto che chi consuma tanto sodio (2,9 grammi al dì che corrispondono a ben 7,3 grammi di sale al giorno) ha un rischio di ammalarsi di diabete 2 del 72% maggiore rispetto a chi consuma poco sodio (consumo/dì inferiore a 2,3 grammi di sodio pari a un consumo di sale inferiore a 6 grammi al giorno). Per quanto riguarda il diabete autoimmune degli adulti (LADA) il rischio legato al consumo di sodio è ancora più rilevante: chi consuma tanto sodio ha un rischio triplo di ammalarsi rispetto a chi ne consuma poco (secondo le quantità riferite sopra). Questi risultati hanno importanti implicazioni nella prevenzione del diabete, specie di quello autoimmune con esordio in età adulta. (ANSA).





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

6 ottimi motivi per mangiare finocchi

I finocchi rappresentano un ottimo alimento per il nostro organismo

L’alimentazione contro il freddo: ecco come passare l’inverno senza ammalarsi

L’alimentazione gioca un ruolo fondamentale, insieme ad un buon riposo

Tumore al pancreas, dal 2002 casi in aumento di quasi il 60%

L'annuncio dell'Associazione italiana di Oncologia medica

Micotossine nella farina della polenta di Arcene: non consumatela

Lotto ritirato dal commercio

Ecco perché mangiare aglio (più un trucco per non puzzare)

L'aglio apporta benefici importantissimi per la nostra salute

5 ottimi motivi per mangiare indivia

L'indivia è una verdura eccezionale per il nostro organismo

I funghi rallentano l’invecchiamento grazie agli antiossidanti

Soprattutto i funghi porcini

6 ottimi motivi per mangiare lenticchie

Risultano essere ricche di fibre sali minerali e vitamine

La patata d’oro, ricca di vitamina A, E e prevenire molte malattie

Dall'Italia la 'patata d'oro', ha 3 geni di un batterio

Cosa mangiare quando si soffre di afte

I cibi che prevengono e curano le afte, più una giornata alimentare tipo

Con cibo piccante si consuma meno sale e la pressione scende

E' un modo per 'ingannare' il cervello

L’alimentazione che cura il diabete

Antiossidanti protettivi,dieta stretta curativa

I dolcificanti artificiali aumentano il rischio di diabete

A puntare il dito contro le alternative allo zucchero è uno studio pubblicato sulla rivista 'Nature'

L’olio di oliva previene il cancro al colon

Svelati i meccanismi genetici con cui l'olio extravergine d'oliva previene il cancro al colon

Papa: stop vendita sigarette in Vaticano

Burke, non vuole profitti che mettono a rischio salute