lafucina.it
Cibo e Salute

Chi beve caffè soffre meno di malattie cardiache, diabete e disturbi epatici

Lo studio dell'Università di Edimburgo

Pubblicato il 29/11/2017 da La Fucina

Bere tre tazzine di caffè al giorno potrebbe fare bene a fegato, cuore e intestino e proteggere da diversi tipi di cancro. Lo sostiene una ricerca pubblicata sulla rivista Bmj dagli scienziati britannici dell'Università di Southampton e del Centre del for Inflammation Research dell'Università di Edimburgo, secondo cui le persone che consumano quotidianamente la bevanda correrebbero meno rischi di morire prematuramente e di sviluppare malattie cardiache, diabete, disturbi epatici e demenza.

Nel corso della ricerca, gli autori hanno analizzato i risultati di 218 studi, di cui 201 erano osservazionali e 17 sperimentali, che avevano esaminato gli effetti del consumo regolare di caffè. Al termine dell’indagine, gli esperti hanno osservato che l’assunzione quotidiana della bevanda non solo sarebbe “sicura”, ma farebbe anche bene alla salute in diversi modi. I maggiori benefici deriverebbero dal consumo di tre o quattro tazzine al giorno, tranne nel delle donne incinte e dei soggetti che hanno maggiori probabilità di subire fratture.

Inizia subito a cucinare e mangiare sano prevenendo le malattie croniche: acquista il Corso online di "Prevenzione a tavola" a 70 € invece che 95.

banner basso postfucina

I ricercatori hanno rilevato che le persone che bevono tre caffè al giorno corrono un minor rischio di morte per tutte le cause e di essere colpite da malattie cardiache, rispetto a quelle che non lo assumono mai. Hanno anche osservato che un consumo quotidiano superiore a tre tazzine non appare associato a danni per la salute, ma sembra ridurne i benefici. L’analisi ha anche evidenziato che l’assunzione regolare del caffè risulta anche associata a un minor rischio di sviluppare diversi tumori (alla prostata, all'endometrio, alla pelle e al fegato), diabete di tipo 2, calcoli alla cistifellea e gotta. Infine, è emerso che l’organo che trarrebbe i maggiori vantaggi dal consumo regolare del caffè sarebbe il fegato, che sarebbe protetto soprattutto dal pericolo di cirrosi epatica.

Dato che molti studi presi in esame erano basati sull’osservazione, gli scienziati precisano che non è possibile affermare che vi sia un rapporto diretto di causa-effetto tra consumo di caffè e benefici sanitari. Tuttavia, l’analisi si aggiunge ai numerosi studi che hanno dimostrato i vantaggi dell’assunzione regolare della bevanda. “L'età, il vizio del fumo e la pratica di esercizio fisico sono tutti fattori che potrebbero aver contribuito a determinare quest’effetto - osserva Paul Roderick, che ha preso parte allo studio -. Esiste un equilibrio tra rischi e benefici nella vita, e i vantaggi del consumo moderato di caffè sembrerebbero superare i rischi”. (Fonte)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tutti i benefici del caffè





La Fucina in tempo reale? Su Telegram unisciti a noi QUI


  • Segui La Fucina:





NOTIZIE + RECENTI

Come pulire e cucinare i cardi

Le sue coste sono molto ricche di acqua e fibre, vitamine B e C, sali minerali

Ecco cosa succede al nostro corpo quando mangiamo cibo da fast food

I risultati di uno studio dell'Università di Bonn

I grani antichi sono davvero più sani di quelli moderni?

E' vero che sono più nutrienti e contengono meno glutine?

Come sbucciare la melagrana in 1 minuto

Ecco un trucchetto per aprire la melagrana facilmente

Mele e pomodori riparano i polmoni degli ex-fumatori

Rallentano il declino della funzione respiratoria anche per chi non fuma

La colazione per non sentire fame fino a pranzo

Sazia a spegne la fame nervosa, è una colazione talmente completa che possiamo evitare lo spuntino

Quante calorie contiene una fetta di panettone o di pandoro?

In ogni fetta sono contenuti 5 cucchiaini di zucchero che ci fa superare la soglia fissata dal OMS

Perché i broccoletti sono così buoni per la salute

Tutte i benefici dei broccoletti e qualche ricetta sfiziosa per cucinarli

10 valide ragioni per consumare i porri

I porri rappresentano un alimento che racchiude sorprendenti proprietà curative e nutrizionali.

Il brodo di pollo in inverno è una vera medicina

Ha un effetto antinfiammatorio con benefici alle vie respiratorie, ecco la ricetta

Listeria nella provola, ritirato un lotto

Il Ministero della Salute ha provveduto al ritiro di un lotto di provola

Se mangi cavolo viola la tua salute ti ringrazierà

Ricco di vitamine, ottimo per la salute degli occhi e per abbassare il colesterolo

Ecco perché mangiare tanto cavolo nero

Ingrediente principale della ribollita toscana, un toccasana contro il freddo

Albero vero o finto: qual è la scelta migliore per l’ambiente?

La vita dei nostri alberi di Natale: prima e dopo

La dieta per arrivare a Natale con la coscienza a posto

La dieta consigliata dal nutrizionista